Calciomercato: ex Juventus sconvolge il mercato di gennaio. Proposta irrinunciabile

Un grande ex sulla panchina della Juventus stravolge i piani dei rappresentanti delle società di Serie A: si sta per scatenare un’asta pazzesca.

Juventus
Logo Juventus (Getty Images)

L’approdo in Premier League di uno degli allenatori più blasonati d’Europa ha già stravolto i progetti di tanti club d’Europa in vista del calciomercato di riparazione.

Anche in Serie A si avverte un’atmosfera di preoccupazione e allo stesso tempo di opportunità che capitano una sola volta nella storia di un club. L”imputato’, pronto a scatenare il putiferio tra le piazze d’eccellenza europee porta la firma di Antonio Conte.

L’ex coach dell’Inter è reduce da un’annata strepitosa sulla panchina del ‘biscione’, condita dalla vittoria di uno scudetto (il diciannovesimo della storia nerazzurra) e una finale di Europa League dopo tanti anni di ‘letargo’.

Il bilancio in rosso della società di Zhang ha costretto tuttavia, gli addetti a fare di necessità virtù e scrollarsi dal groppone le ‘tonnellate’ di milioni con diverse cessioni eccellenti. Da Lukaku ad Hakimi fino al condottiero leccese che in passato ha fatto le fortune della Juventus di Agnelli, nell’epoca del riscatto da ‘Calciopoli’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Il calciatore della Juventus pronto all’addio al calcio: “Sono depresso”

Calciomercato Juventus, l’ex condottiero pronto a sganciare la ‘bomba’

Inter Juventus Serie A
Inter Juventus (getty images)

Leggi anche —> Calciomercato, pronto il nuovo contratto per l’ex gioiello della Roma: dove andrà

L’approdo di Antonio Conte in Premier League è stato giudicato come un fulmine a ciel sereno dagli addetti al calcio. Un coach vincente come lui, d’altronde non poteva non creare scompiglio nelle scelte, soprattutto se alla base di tutto vi è una carriera speciale e ricca di successi.

Il Tottenham ha ritenuto opportuno puntare sull’usato sicuro in panchina per risolvere la stragrande maggioranza dei problemi affiorati negli ultimi anni. Gli ‘Spurs’ pare abbiano perso lo smalto con le posizioni d’alta classifica e chi se non un condottiero come Conte avrebbe tra le mani la soluzione a tutti i problemi di formazione o simili.

Il profilo del leccese sembra quello adatto a far ripartire la ‘barca’ e metterla nelle condizioni di viaggiare in maniera costante sul tragitto desiderato. Tuttavia il ‘credo’ del tecnico leccese è quello di puntare su determinate pedine, in grado di far fare il salto di qualità alle squadre da lui guidate.

Calciomercato, l’ex Juventus fa fuori dal progetto uno dei pezzi pregiati: di chi si tratta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonio Conte (@antonioconte)

NON PERDERTI ANCHE —> Malore improvviso: giovane ex calciatrice muore a due mesi di distanza dal fratello

Nell’ufficio del presidente degli Spurs sarebbe già presente la lista dei desiderati di Antonio Conte. Tra questi spiccherebbe il nome di Frank Kessie, alle prese con i ‘malumori’ per il rinnovo di contratto in rossonero.

Agli acquisti eccellenti si pareggiano grandi nomi in uscita che l’ex coach della Nazionale Italiana non ritiene parte integrante del progetto. Nelle ultime ore si è fatto avanti il nome di Tanguy Ndombele, centrocampista quantitativo, determinante in fase di rottura, che potrebbe fare al caso della nostra amata Serie A.

Una proposta ghiotta, a dir poco irrinunciabile per Josè Mourinho, ad esempio, alle prese con un ricambio generazionale nella zona nevralgica del centrocampo giallorosso.

Sul calciatore francese, di origini congolesi è piombato anche lo scontento Barcellona di Laporta, privo ultimamente di Aguero, su cui aleggia l’ombra dell’addio al calcio per le precarie condizioni di salute.

Roma - Sassuolo Serie A
Roma – Sassuolo Serie A (getty images)

Insomma il mercato di Gennaio, con il ritorno di Conte in panchina potrebbe travalicare la modesta etichetta di ‘transitorio’ e accendere le speranze, soprattutto nelle società di Serie A, di accaparrarsi i famosi ‘scontenti’ per dare una svolta definitiva alla stagione corrente.