Sparatoria in spiaggia vicino a hotel di lusso: 2 morti, 1 ferito

Due persone, sospetti narcotrafficanti, sono morte a Puerto Morelos, città portuale sulla costa caraibica dello Yucatan, in Messico.

città messico Simulazione terremoto: donna muore cadendo dal quinto piano
Polizia messicana (Getty Images)

Scontro armato a Puerto Morelos, città portuale sulla costa caraibica dello Yucatan, vicino a Cancún, in Messico. La sparatoria risale a questo giovedì 4 novembre, quando un commando di narcotrafficanti ha fatto irruzione seminando il terrore su una spiaggia che costeggia lussuosi hotel a cinque stelle. Il bilancio dell’attacco fra bande di narcotrafficanti ha contato due morti. Leggermente ferito un turista.

NON PERDERTI ANCHE >>> Crolla grattacielo di 21 piani in costruzione: il bilancio sale a 36 morti

Sparatoria in spiaggia: 2 morti, 1 ferito

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SDPnoticias.com (@sdpnoticias)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Vende la fidanzata a trafficanti di sesso: il padre della ragazza lo uccide

La notizia collima con le informazioni rilasciate dai media internazionali, le cui fonti precisano che la sparatoria è esplosa sulla spiaggia di Riviera nota anche come Bahia Petempich, a circa 30 chilometri a sud di Cancun. Il drammatico evento è avvenuto quando un commando di uomini armati è sbarcato sulla costa aprendo il fuoco contro due narcotrafficanti che hanno a loro volta risposto con le armi. “Circa 15 persone sono arrivate sulla spiaggia per assassinare due uomini che si erano presentati come i nuovi spacciatori della zona.“, ha confermato a Radio Formula il procuratore capo dello stato di Quintana Roo, Oscar Montes de Oca.

Stando a quanto si apprende dalle fonti ufficiali, i due sospetti narcotrafficanti morti questo giovedì hanno sconvolto la quiete ​​sulla spiaggia di fronte all’Azul Beach Resort e Hyatt Ziva Riviera Cancun a inizio giornata, innescando un convulso fuggi fuggi dei turisti alla ricerca di un riparo nelle hall degli hotel di lusso. Secondo quanto riferito da Oscar Montes de Oca Montes de Oca, un narcotrafficante è morto all’interno di un albergo; mentre il secondo è stato ucciso in spiaggia. Il governatore Carlos Joaquin ha bollato l’evento come un “grave colpo allo sviluppo e alla sicurezza dello Stato.

Ambulanza Usa
Ambulanza (Getty Images)

Due settimane fa un’altra sparatoria nella cittadina turistica di Tulum, a sud di Puerto Morelos, ha provocato la morte di due turisti stranieri.

Fonte Los Angeles Times