Travolta dal trattore guidato dal padre: ragazza muore mentre lavora in un terreno

Una ragazza di 25 anni è morta ieri mattina in un campo al confine tra Pedace e Aprigliano (Cosenza) dopo essere stata travolta da un trattore.

Trattore
(Merry Christmas – Pixabay)

Tragedia ieri mattina in provincia di Cosenza, dove una ragazza di 25 anni ha perso la vita. La vittima stava lavorando in un terreno di famiglia, sito in al confine tra Pedace e Aprigliano, quando improvvisamente è stata travolta da un trattore condotto dal padre. Immediata la chiamata ai soccorsi che, purtroppo, una volta giunti sul posto, non hanno potuto fare altro che constatare la morte della giovane. Intervenuti anche i carabinieri per le indagini sul caso.

Cosenza, travolta dal trattore condotto dal padre: muore ragazza di soli 25 anni

Travolta da un trattore guidato dal padre. È morta così una ragazza di soli 25 anni ieri mattina, domenica 7 novembre, in contrada Fiego al confine tra Pedace e Aprigliano, comuni in provincia di Cosenza.

Ambulanza
Ambulanza (ChiccoDodiFC- AdobeStock)

La giovane, di cui non è stata resa nota l’identità, riporta la redazione de La Gazzetta del Sud, stava lavorando nei campi di famiglia quando, per cause ancora da accertare, è stata investita dal mezzo agricolo alla guida del quale vi era il padre. Dopo il tragico incidente, i presenti hanno contattato il numero unico per le emergenze.

Leggi anche —> Spaventoso incidente sulla statale: quattro morti, distrutta un’intera famiglia

Presso il terreno, in pochi minuti, sono arrivati i vigili del fuoco e lo staff medico del 118 che hanno avviato le operazioni di soccorso. I pompieri hanno estratto la giovane da sotto il trattore e l’hanno affidata ai sanitari che, purtroppo, non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso: troppo gravi le ferite riportate.

Leggi anche —> Travolto da un muletto in azienda: muore imprenditore di 55 anni

Gli accertamenti sul caso sono affidati ai carabinieri che sono sopraggiunti sul posto. I militari dell’Arma dovranno ricostruire la dinamica e le cause dell’incidente costato la vita alla 25enne.


Diffusasi rapidamente, la notizia ha gettato nello sconforto la comunità locale strettasi al dolore della famiglia della 25enne. Al cordoglio si è unita anche l’Amministrazione Comunale di Aprigliano, sulla cui pagina Facebook si legge: “Vorremmo che non accadessero mai situazioni così dolorose. Il nostro pensiero va alla famiglia della vittima e ci stringiamo a loro con immensa tristezza”.