Terribile scontro tra auto e scooter sulla provinciale: uomo di 46 anni perde la vita

Un uomo di 46 anni ha perso la vita in un incidente tra un’auto e lo scooter sul quale viaggiava lungo la strada provinciale tra Palma Campania e San Paolo Bel Sito (Napoli).

Incidente moto
(Karl Allen Lugmayer – Adobe Stock)

Un uomo di 46 anni è morto nella serata di ieri in un terribile incidente avvenuto lungo la strada provinciale che collega Palma Campania e San Paolo Bel Sito (Napoli). L’uomo, un addetto alle consegne, viaggiava a bordo di uno scooter che, per cause ancora in fase di accertamento, si è scontrata con un’auto. Un impatto violento che non ha lasciato scampo al 46enne, deceduto sul colpo. Sul luogo del sinistro sono intervenuti i sanitari del 118 ed i carabinieri.

Napoli, scontro tra auto e scooter sulla provinciale: uomo di 46 anni perde la vita

Tragedia nella serata di ieri, domenica 7 novembre, lungo la strada provinciale che collega Palma Campania e San Paolo Bel Sito, comuni entrambi in provincia di Napoli.

Ambulanza
(Gorodenkoff – AdobeStock)

Secondo quanto ricostruito al momento, come riportano alcune fonti locali tra cui la redazione de Il Fatto Vesuviano, uno scooter, condotto da Giovanni Allocca, addetto alle consegne di 46 anni e residente a San Paolo Bel Sito, si sarebbe scontrato con una vettura, per cause ancora da determinare, nella zona a Cappella degli Spiriti.

Leggi anche —> Spaventoso incidente sulla statale: quattro morti, distrutta un’intera famiglia

Dopo l’impatto, sul posto si sono precipitati gli operatori sanitari del 118, ma per Allocca era ormai troppo tardi. I medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del 46enne, morto sul colpo per le gravi lesioni riportate.

Leggi anche —> Travolta dal trattore guidato dal padre: ragazza muore mentre lavora in un terreno

Intervenuti anche i carabinieri della Compagnia di Nola che hanno provveduto ai rilievi di legge utili a ricostruire la dinamica dello scontro costato la vita all’addetto alle consegne. Al vaglio dei militari dell’Arma anche eventuali responsabilità.

Carabinieri
Carabinieri (marcodotto – Adobe Stock)

La morte del 46enne ha sconvolto l’intera comunità locale. Numerosi i messaggi di cordoglio apparsi sui social per la famiglia nelle ultime ore da parte di amici e conoscenti che hanno voluto ricordare Allocca.