Lutto nel mondo del calcio: ex centrocampista stroncato da un male incurabile

L’ex calciatore, che ha anche militato nella Primavera del Brescia, Ermanno Ferrari è morto dopo aver lottato per mesi contro un male incurabile.

Calcio
(Getty Images)

Si è spento all’età di 51 anni Ermanno Ferrari, ex calciatore e allenatore che in carriera aveva militato anche tra le fila della Primavera del Brescia. A stroncarlo un male incurabile contro cui lottava da alcuni mesi. La notizia della morte del 51enne ha gettato nello sconforto tutto il mondo del calcio dilettantistico e la comunità di Longhena, dove viveva e svolgeva la professione di fornaio.

Brescia, calcio in lutto: è morto l’ex calciatore Ermanno Ferrari, aveva 51 anni

Lutto nel mondo del calcio dilettantistico della provincia di Brescia. Nelle scorse ore si è spento, all’età di 51 anni, Ermanno Ferrari, ex calciatore di ruolo centrocampista ed allenatore.

17enne muore infarto cardiaco veneziano
(Foto di Markus Spiske da Pexels)

Ferrari, scrive Il Corriere della Sera, è deceduto nella clinica Domus dove si trovava ricoverato per via di un male incurabile che gli era stato diagnosticato alcuni mesi fa. Il 51enne, che viveva a Longhena e di mestiere faceva il fornaio, era conosciuto in tutta la provincia di Brescia per il suo passato da calciatore e per la carriera di allenatore di squadre dilettantistiche che aveva intrapreso una volta appesi gli scarpini al chiodo. Alla fine degli anni ’80, Ferrari aveva militato nella Primavera del Brescia, dove all’epoca giocava anche Eugenio Corini, poi passato in prima squadra. Lasciate le Rondinelle, ha poi vestito le maglie di Lumezzane, Orceana e Breno militando tra Serie C e Serie D.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Uomini e Donne”, muore protagonista a soli 39 anni: programma in lutto

Chiusa la carriera da giocatore, Ferrari intraprese quella da allenatore gestendo anche un forno nella sua Longhena. Sino allo scorso anno aveva guidato la Verolese 1911, società che milita nella Prima Categoria lombarda.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente frontale tra due auto sull’autostrada: morto un parroco, due feriti


Diffusasi la notizia del decesso sono stati innumerevoli i messaggi di cordoglio per la famiglia dell’ex calciatore. Tra questi quelli di Lumezzane e Verolese che hanno voluto ricordare Ferrari. “Tecnico preparato e capace – si legge sulla pagina Facebook della Verolese- durante il triennio di permanenza in biancoblu si era fatto apprezzare e stimare da tutti, lasciando a chi l’ha conosciuto un ricordo indelebile.”