“Vite al Limite”. Definiva se stessa come una “gigantesca balena”: il suo percorso è un’ispirazione

“Vite al Limite”. Il programma di Real Time segue i pazienti del dottor Nowzaradan, patologicamente obesi e desiderosi di riguadagnare salute e benessere. La storia di Angel Parrish

Angel Parrish Vite al Limite
Angel Parrish Vite al Limite – Foto dal web

“Vite al limite” è un docu-reality che va in onda sul canale 31, Real Time. Racconta alcune incredibili esperienze di pazienti patologicamente obesi nel tentativo di perdere chili in eccesso e ritrovare la via per la salute e il benessere. In ogni puntata sono seguiti dalle cure del dottore statunitense di origine iraniana Younan Nowzaradan, il quale deciderà se dare via libera o meno a un intervento di restringimento gastrico.

La quinta puntata della terza stagione vede come protagonista Angel Parrish, una donna di 42 anni originaria di Kerrville, nello stato del Texas. La sua situazione è l’esempio perfetto di come una condizione grave come l’obesità sia molto spesso correlata a problemi psicologici. Scopriamo la sua storia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Vite al Limite”. Nel Guinness dei primati per essere la donna più pesante del mondo, sarebbe presto morta

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto Angel Parrish