Calciomercato, fuoriclasse messo fuori rosa. Club di Serie A su di lui a gennaio

La Juventus, in ottica calciomercato, sta seguendo con attenzione la situazione di un suo ex giocatore che presto potrebbe finire fuori rosa.

Federico Cherubini e Pavel Nedved
Federico Cherubini e Pavel Nedved (Getty Images)

La Juventus ha iniziato ben sotto le aspettative la stagione. Un abisso quello che divide i bianconeri dal primo posto in classifica: la Vecchia Signora ha totalizzato 18 punti in 12 partite, 14 in meno di quelli conquistati da Milan e Napoli. Situazione nettamente diversa, invece, in Champions League, dove la squadra di Massimiliano Allegri ha già conquistato un pass per gli ottavi di finale. Per cercare di dare una sterzata al rendimento la dirigenza sta valutando diversi giocatori, tra cui un ex top player che ora milita nel campionato inglese.

Calciomercato Juventus, si segue Pogba: il francese potrebbe finire fuori rosa

Paul Pogba
Paul Pogba (Getty Images)

Non accennano a placarsi le voci che vedrebbero nuovamente a Torino, il centrocampista Paul Pogba, passato dalla Juventus al Manchester United nell’estate del 2016 per la cifra record di 105 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan: “Come Donnarumma”. Altro fuoriclasse via a parametro zero

Da diverso tempo, i rumors di mercato vedrebbero il giocatore francese scontento a Manchester e ipotizzano un suo ritorno alla Vecchia Signora. Voci avvalorate anche dal fatto che Pogba non ha ancora rinnovato il suo contratto con i Red Devils, in scadenza a giugno del prossimo anno. La mancata intesa tra le parti, secondo un’indiscrezione del quotidiano britannico The Sun, avrebbe provocato una rottura insanabile e i dirigenti del club inglese avrebbero preso una decisione: il giocatore classe ’93 potrebbe addirittura finire fuori rosa da gennaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato: Inter, pronto il grande colpo già a gennaio? Il nome

Pogba, dunque, avrebbe già disputato la sua ultima gara con la maglia dello United, considerato il brutto infortunio muscolare rimediato in Nazionale che lo terrà in infermeria per due/tre mesi. Una scelta che avrebbe del clamoroso considerato il valore economico e tecnico del giocatore.

Se l’indiscrezione dovesse essere confermata, l’entourage del francese, seguito da Mino Raiola, potrà, dunque, trattare a gennaio con una nuova squadra e trasferirsi a giugno a parametro zero. Ad osservare gli sviluppi ed eventualmente inserirsi nelle trattative la Juventus, dove Pogba ritroverebbe Allegri che lo ha allenato a Torino.

Paul Pogba
Paul Pogba con la maglia della Juventus nel 2016 (Getty Images)

A frenare gli entusiasmi, però, ci sarebbe il nodo ingaggio del fuoriclasse: al Manchester United Pogba guadagna 14 milioni di euro netti a stagione a cui si aggiungono i bonus.