17enne stuprata e ritrovata priva di sensi: arrestato 16enne

L’accusato è sospettato di aver drogato, aggredito e violentato una ragazza di 17 anni la notte tra il 6 e il 7 novembre.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

Agghiacciante notizia dalla Francia. Un ragazzo di 16 anni, attualmente in custodia cautelare, è stato incriminato per “stupro lo scorso martedì 9 novembre. L’indagato è sospettato di aver drogato, aggredito e violentato una ragazza di 17 anni la notte tra sabato 6 e domenica 7 novembre a Parigi. Secondo quanto riportano le fonti ufficiali, la giovane è stata rinvenuta priva di sensi nel quartiere di Barbès, nel XVIII° arrondissement della capitale francese, tra le braccia del sospettato. Questi sarebbe stato sorpreso da una pattuglia della gendarmeria mentre si scattava delle foto con l’adolescente inerme sul marciapiede.

NON PERDERTI ANCHE >>> Tensione al confine Polonia-Bielorussia: oltre 50 migranti arrestati

Drogata e violentata: il mix di cannabis e Pregabalin

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> COP26: la “deludente” firma conclude il vertice sul clima

La notizia trova conferma nei principali media francesi. Secondo i primissimi elementi riportati dalle fonti ufficiali, la 17enne è stata drogata e in seguito violentata: ricostruzione confermata dalle analisi tossicologiche. L’esito è chiaro: durante l’abuso la giovane era sotto effetto di cannabis e Pregabalin, farmaco somministrato come terapia aggiuntiva alla cura di pazienti affetti da epilessia.

La ragazza, rinvenuta priva di sensi sul marciapiede, è stata trasferita d’urgenza all’ospedale parigino di Bichat-Claude Bernard, nel XVIII arrondissement della capitale francese. La vittima è stata ricoverata nel reparto di terapia intensiva.

Stando a quanto si apprende dai principali quotidiani dell’Esagono, l’accusato è stato sorpreso dagli agenti nel quartiere di Barbès a Parigi; mentre stringeva tra le braccia la ragazza, totalmente incosciente, per immortalare il momento con un agghiacciante selfie. Secondo quanto riferito dagli ispettori, il sospettato sarebbe il cugino del fidanzato della vittima. In custodia di polizia, quest’ultimo ha negato le accuse.

Polizia francese
Polizia francese (Getty Images)

La ragazza si è svegliata sana e salva in ospedale: il personale medico ha riferito ai media che la paziente è ora fuori pericolo.