Trovato morto in casa dopo alcuni giorni: a lanciare l’allarme un parente

Un uomo di 60 anni è stato trovato morto all’interno della sua casa, un appartamento sito in via Maestri del Lavoro ad Ancona. A dare l’allarme un familiare.

Ambulanza
Ambulanza (Marcodotto – Adobe Stock)

Dramma della solitudine ad Ancona, dove ieri pomeriggio un uomo di 60 anni è stato trovato privo di vita all’interno dell’abitazione dove viveva. A lanciare l’allarme sarebbe stato un familiare che non riusciva a mettersi in contatto con il 60enne ormai da alcuni giorni. Presso l’appartamento sono intervenuti i vigili del fuoco e l’equipe medica del 118 che hanno fatto la tragica scoperta. Dai primi accertamenti, pare che fosse deceduto alcuni giorni prima forse a causa di un improvviso malore.

Ancona, malore fatale in casa: 60enne trovato morto alcuni giorni dopo il decesso

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Un uomo di 60 anni è stato trovato morto nella sua abitazione. È accaduto nel pomeriggio di ieri, domenica 14 novembre, ad Ancona in un appartamento sito in via Maestri del Lavoro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terribile incidente sulla statale: morto un uomo, ferite la moglie e le figlie

Stando a quanto riportano alcune fonti locali e la redazione de Il Corriere Adriatico, un parente dell’uomo non riuscendo a contattarlo telefonicamente da giorni ha chiamato il numero unico per le emergenze lanciando l’allarme. Presso l’appartamento si sono precipitati i vigili del fuoco e lo staff sanitario del 118. I pompieri sono riusciti ad entrare in casa, passando dal balcone di un vicino, e hanno fatto la terribile scoperta: il corpo del 60enne riverso sul pavimento. I medici non hanno potuto far altro che constarne il decesso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia in mattinata, muore bambino di un mese: in corso le indagini

Secondo i primi accertamenti, scrivono i colleghi de Il Corriere Adriatico, pare che la morte sia sopraggiunta alcuni giorni prima del ritrovamento. A stroncare il 60enne sarebbe stato un improvviso malore che lo ha colto in casa.

Soccorsi
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Dopo essersi sentito male, probabilmente, l’uomo, il cui corpo è stato rinvenuto vicino la porta d’ingresso, avrebbe provato a chiedere aiuto disperatamente, ma non ci sarebbe riuscito ed il suo cuore ha smesso di battere.