Tiziano Ferro e il traguardo tanto atteso: grande emozione sui social

Tiziano Ferro oggi ha rivelato sui social di aver raggiunto un traguardo importante: la lettera ai suoi followers che non lo hanno mai abbandonato

Tiziano Ferro
Tiziano Ferro (Instagram)

Tiziano Ferro è uno dei cantanti più amati del nostro panorama musicale. Sono oramai vent’anni che lo conosciamo ma solo da poco ha deciso di rivelarci qualcosa di molto profondo che non aveva mai confessato. Nel documentario “Ferro” uscito lo scorso anno, ha confessato di essere stato un alcolista. Non è stato per niente facile per lui uscirne e far parte degli alcolisti anonimi è stato per lui qualcosa di davvero molto importante e che lo ha aiutato più di quanto avrebbe mai pensato entrando in quella stanza.

Tiziano Ferro festeggia cinque anni di sobrietà: “Si può essere liberi e felici”

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Ma stanno su da sole? ” Wanda Nara, il seno esplode sotto l’occhio di….Spettacolo puro FOTO

Sono trascorsi cinque anni dall’ultima volta che Tiziano ha bevuto e, per l’occasione, ha festeggiato con una torta. In un certo senso è come se fosse davvero un compleanno per lui: il giorno in cui ha smesso di bere, è stato quello della sua rinascita.

La sobrietà è una cosa personale. Non va giudicata né promossa e non è questo ciò che ho intenzione di fare. Io ho semplicemente deciso di condividere col mondo la mia gratitudine, la speranza e la mia gioia. Perché essere fragili e vulnerabili non è cosa da curare” ha scritto Tiziano nel post che ha pubblicato per l’occasione. “Non ho bisogno di alcol e droga per anestetizzare paure e dolori. A chi sente di aver bisogno di una mano: la soluzione esiste e vi giuro che andrà meglio, si può essere liberi e felici“.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Gianluca, Ignazio e Piero de Il Volo sono fidanzati? Svelati i NOMI delle fortunate donzelle

tiziano ferro
Tiziano Ferro

Nello scatto Tiziano indossa la maglietta dello sponsor: infatti, da quando è uscito da questo terribile tunnel, aiuta moltissimi ragazzi e ragazze che sono in questa situazione.