Mamma ho perso l’aereo, come ci si può dimenticare un figlio a casa? Il dettaglio nel film spiega tutto

Mamma ho perso l’aereo, ogni Natale il film riempie il pubblico di dubbi: ma com’è possibile dimenticarsi un figlio a casa? Abbiamo trovato la risposta.

Kevin di "Mamma ho perso l'aereo" (Foto dal film)
Kevin di “Mamma ho perso l’aereo” (Foto dal film)

Sono passati più di 30 anni dal 1990, l’anno in cui venne proiettato per la prima volta al cinema il film “Mamma ho perso l’aereo”. La pellicola è oggi una delle più popolari in periodo natalizio, e nonostante sia uscita molto tempo fa non esiste bambino che non l’abbia vista almeno una volta. Gli adulti, però, crescendo non hanno potuto fare a meno di chiedersi come sia stato possibile che la famiglia di Kevin, il ragazzino protagonista del film, sia riuscita a viaggiare dagli Stati Uniti a Parigi senza rendersi conto di non avere con sé il piccolo… ecco, oggi troveremo risposta a questa domanda!

Mamma ho perso l’aereo, ecco come hanno fatto i genitori di Kevin a dimenticarsi il bambino a casa

Kevin di "Mamma ho perso l'aereo" (Foto dal film)
“Mamma ho perso l’aereo” (Foto dal film)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Michelle Hunziker, colpo basso per la conduttrice: è già finita?

In “Mamma ho perso l’aereo” Macaulay Culkin interpreta Kevin, un bambino di 8 anni che viene dimenticato a casa dalla sua famiglia che parte per una vacanza di Natale a Parigi. Come se non bastasse appena il piccolo rimane solo la sua casa viene presa di mira da due ladri, e mentre Kevin fa di tutto per allontanarli il pubblico non può fare a meno di chiedersi come sia stato possibile che i genitori e i fratelli si siano dimenticati di lui. Oggi vi sveliamo un dettaglio che i fans più attenti sono stati in grado di notare! 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> “Fai prendere gli infarti”, Annalisa vietata ai minori: bagno in vasca e posteriore in primo piano. Le FOTO bollenti

In una delle primissime scene del film l’intera famiglia è seduta a tavola. Kevin litiga con suo fratello Buzz, e nel corso della rissa alcune bottiglie di bibite si rovesciano inzuppando i biglietti aerei e i passaporti di tutti quanti. Poco dopo si vede il padre dei bambini pulire il disordine, gettando i tovaglioli bagnati nel bidone della spazzatura. Ecco, proprio durante quella scena si può notare il biglietto aereo del bambino tra la spazzatura, dopo che è stato accidentalmente buttato via con i tovaglioli sporchi. Ma continua a leggere!

"Mamma ho perso l'aereo" (Foto dal film)
Biglietto di Kevin (Foto dal film)

Il giorno dopo, in aeroporto, i genitori di Kevin non si accorgono della sua assenza poiché un bambino di passaggio viene accidentalmente incluso nel conteggio dei presenti. Per questo motivo la famiglia si accorgerà di aver lasciato il vero figlio a casa solo una volta partiti!