“Vite al Limite”. Il peso eccessivo le stava impedendo di raggiungere i suoi sogni. Oggi è completamente un’altra persona

“Vite al Limite”. Il programma di Real Time segue i pazienti patologicamente obesi del dottor Nowzaradan, tutti desiderosi di ritrovare salute e benessere. La storia di Nikki Webster

Nikki Webster, Vite al Limite
Nikki Webster, Vite al Limite – Foto dal web

Se siete tra i fan della docu-serie di Real Time “Vite al limite” sicuramente sarete rimasti di stucco di fronte alla storia di Nikki Webster. La donna è apparsa nella prima puntata della quarta stagione del programma e ha lasciato un’impronta significativa.

Il format, com’è noto, si occupa di raccontare il percorso di pazienti patologicamente obesi che sfiorano o superano i 300 chilogrammi. Sono tutti seguiti dalle cure rigorose del chirurgo bariatrico Younan Nowzaradan, medico iraniano con passaporto statunitense. Il viaggio di Nikki Webster è stato molto toccante. Scopriamo tutte le informazioni che riguardano questa coraggiosa ragazza di Little Rock, città nello stato dell’Arkansas.

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto Nikki Webster