Crolla balcone di uno stabile in centro: morto un uomo

Un uomo di 82 anni è morto ieri mattina a Caltanissetta dopo essere precipitato nel vuoto in seguito al crollo di un balcone dell’edificio in cui viveva.

Soccorsi
(ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Un volo di diversi metri dopo il crollo del balcone dello stabile in cui viveva. È morto così un uomo di 82 anni nella tarda mattinata di ieri a Caltanissetta. L’anziano, secondo i primi accertamenti, si sarebbe affacciato al balcone, ma le travi di legno che lui stesso avrebbe montato in precedenza non hanno retto, probabilmente anche per via della pioggia dei giorni scorsi. Presso lo stabile sono arrivati i soccorsi che hanno trasportato l’82enne in ospedale, dove è deceduto poco dopo.

Caltanissetta, crolla balcone di uno stabile in centro: morto un anziano di 82 anni

Polizia
Polizia (cineberg – Adobe Stock)

Dramma a Caltanissetta nella tarda mattinata di ieri, lunedì 22 novembre. Un anziano di 82 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è morto dopo essere precipitato dal balcone di uno stabile in cui viveva.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pullman di turisti si schianta in autostrada: almeno 46 morti, di cui alcuni bambini

L’anziano, secondo quanto riportano alcune fonti locali e la redazione di Fanpage, viveva nell’edificio fatiscente, sito nel centro storico del capoluogo di provincia siciliano, in pessime condizioni igienico-sanitarie. Ieri mattina, l’82enne era uscito in balcone, ma improvvisamente le tavole di legno, installate in sostituzione del pavimento, avrebbero ceduto facendolo precipitare nel vuoto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Monopattino investito da un’auto: muore ragazzo di 33 anni

Sul posto è arrivata un’ambulanza del 118 con a bordo il personale medico che ha prestato le prime cure all’anziano e lo ha trasportato d’urgenza presso l’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. Qui i medici hanno provato a salvargli la vita, ma tutti i tentativi si sono rivelati inutili. Il cuore dell’uomo ha smesso di battere poco dopo l’arrivo al pronto soccorso.

Ambulanza
Ambulanza (Mario – AdobeStock)

Presso lo stabile sono arrivati anche gli agenti della Polizia di Stato che hanno effettuato gli accertamenti per ricostruire la vicenda nel dettaglio. Da quanto emerso, scrive Fanpage, a montare le assi di legno sarebbe stata la stessa vittima dopo il crollo del pavimento, avvenuto qualche settimana prima. A farle cedere probabilmente la pioggia dei giorni scorsi.