Champions League, il Chelsea distrugge la Juventus. Solo pari per l’Atalanta

Champions League, il Chelsea disintegra la Juventus. Sorride l’Atalanta: la banda di Gasperini vince contro lo Young Boys. 

max allegri amante
Massimiliano Allegri (Getty Images)

La Juventus, dopo la grande vittoria in campionato contro la Lazio, scende in campo in Champions League a Londra contro il Chelsea. I bianconeri, dopo un pessimo inizio di stagione, hanno raccolto due vittorie consecutive importantissime e stanno risalendo in classifica. La banda di Allegri, nella massima competizione europea, ha vinto 4 partite su 4. La sfida di questa sera è di fondamentale importanza per agguantare il primo posto nel girone.

I blues, tuttavia, dominano dal primo all’ultimo minuto e surclassano i bianconeri con un sonoro 4 a 0. Da segnalare il gol di una vecchia conoscenza del calcio italiano, Chalobah. Serata che non sorride alle italiane. L’Atalanta va sul campo dello Young Boys e va in vantaggio per due volte. Nel finale, Sierra regala il pari ai suoi. Qualche minuto dopo, Hefti porta in vantaggio i suoi e inguaia gli uomini di Gasperini. Fortunatamente per gli ospiti, Muriel sigla il 3 a 3 e rimanda il discorso qualificazione (o eliminazione) per l’ultimo turno del girone.

Chelsea-Juventus e Young Boys-Atalanta: il tabellino

Gol Atalanta (getty)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Inter-Napoli: prima sconfitta per i partenopei. I neroazzurri si portano a -4 dalla vetta

Young Boys-Atalanta 3-3

YOUNG BOYS (4-3-3): Faivre; Hefti, Burgy, Lauper, Garcia; Aebischer, Martins, Rieder (67′ Sierro); Elia (67′ Mambimbi), Siebatcheu (89′ Kanga), Ngamaleu. All. Wagner

ATALANTA (3-4-1-2): Musso; Toloi, Demiral (71′ Djimsiti), Palomino; Zappacosta (46′ Pezzella), De Roon, Freuler (78′ Pessina), Maehle (87′ Muriel); Pasalic (71′ Koopmeiners); Malinovskyi, Zapata. All. Gasperini.

Marcatori: 10′ Duvan Zapata, 39′ Siebatcheu, 51′ Palomino, 80′ Sierro, 84′ Hefti, 87′ Muriel

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Genoa-Roma: Felix Afena-Gyan conquista i tre punti e il popolo giallorosso

Chelsea-Juventus 4-0

CHELSEA (3-4-3): Mendy; Chalobah, Thiago Silva, Rudiger; James, Kante (37′ pt Loftus-Cheek), Jorginho (31′ st Saul), Chilwell (26′ st Azpilicueta); Ziyech, Pulisic (27′ st Werner), Hudson-Odoi (31′ st Mount). Allenatore: Tuchel

JUVE (4-4-2): Szczesny; Cuadrado (36′ st De Winter), Bonucci, De Ligt, Alex Sandro; McKennie, Locatelli (22′ st Arthur), Bentancur (14′ st Dybala), Rabiot; Chiesa (35′ st Kulusevski), Morata (22′ st Kean). Allenatore: Allegri

Marcatori: 25′ Chalobah, 55′ James, ’58’ Hudson-Odoi, 95′ Werner

Ammoniti: Cuadrado