Tragedia durante esercitazione di tiro al poligono: muore un poliziotto

Un poliziotto, assistente capo in servizio alla Questura di Agrigento, è rimasto vittima di un incidente durante un’esercitazione al poligono di Soddì (Oristano).

Polizia
Polizia (cineberg – Adobe Stock)

Un colpo di pistola partito accidentalmente durante un’esercitazione; è morto così Sergio Di Loreto, 48 anni, assistente Capo della Polizia in servizio alla Questura di Agrigento. La tragedia si è verificata durante un’esercitazione di tiro al bersaglio della polizia. Il 48enne è morto dopo essere stato colpito accidentalmente da un proiettile all’addome, esploso mentre partecipava alla giornata di addestramento in Sardegna.

Oristano, tragedia durante esercitazione di tiro: poliziotto muore raggiunto da un proiettile

Monastier Treviso Eugenio Zanon muore dopo le nozze
Ambulanza (Claudio Caridi- AdobeStock)

La dinamica dell’incidente, avvenuto questa mattina, martedì 23 novembre, al poligono di Soddì (Oristano), è ancora poco chiara e per ora vengono fornite due diverse ricostruzioni: l’Ansa riporta che l’agente Di Loreto sarebbe stato colpito da un colpo di pistola partito dall’arma di un collega, che si esercitava insieme a lui. Mentre stavano pulendo le armi, pare sia partito inavvertitamente il colpo che avrebbe raggiunto la vittima tra addome e petto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Crolla balcone di uno stabile in centro: morto un uomo

Secondo quanto riporta l’agenzia LaPresse, invece, pare che il proiettile sia partito dalla pistola di Di Loreto mentre la stava riponendo non accorgendosi che vi fosse ancora un colpo in canna.

Il poliziotto è stato subito soccorso dai colleghi e poi trasportato all’ospedale di Ghilarza, ma purtroppo a nulla sono valsi i tentativi di salvargli la vita, data la gravità della situazione. Il colpo di pistola ha causato lesioni tali da causarne il decesso.

POTREBBE INTERSSARTI ANCHE >>> Cadavere trovato in un pozzo: apparterrebbe ad un uomo scomparso due mesi fa

La Procura indaga per ricostruire l’esatta dinamica di quanto è accaduto. Le indagini sono state affidate alla Polizia di stato e ai Carabinieri intervenuti sul posto.

I poliziotti stavano partecipando a un corso di aggiornamento per il servizio scorte organizzato da Caip di Abbasanta, Centro di addestramento e istruzione professionale della polizia.

Polizia
Polizia (Equatore – Adobe Stock)

Di Loreto lascia la moglie e tre figli. A lungo, per anni, aveva lavorato a Roma, tra l’Ispettorato del Viminale e il servizio scorte. I colleghi si stringono al cordoglio della famiglia del 48enne che lo ricordano come un professionista, per bene, meticoloso e stimato.