Trovata morta in casa la figlia di Malcom X: disposta l’autopsia

Ieri pomeriggio è stata trovata morta, nella sua abitazione di Brooklyn (New York), Malikah Shabazz, figlia 56enne di Malcolm X, l’attivista assassinato nel 1965.

Malcolm X
Malcolm X (Getty Images)

Malikah Shabazz, figlia 56enne di Malcolm X è stata ritrovata priva di vita all’interno della sua abitazione di Brooklyn, negli Stati Uniti. A fare la drammatica scoperta sarebbe stata la figlia di Malikah che avrebbe poi lanciato l’allarme. Secondo quanto emerso sino ad ora, come anche confermato dalla polizia, la donna sarebbe deceduta per cause naturali. Diffusasi la notizia, innumerevoli sono stati i messaggi di solidarietà e cordoglio per la famiglia della donna.

Usa, trovata morta in casa la figlia di Malcolm X Malikah Shabazz: aveva 56 anni

Malcolm X
Malcolm X (Getty Images)

Nel pomeriggio di ieri, lunedì 22 novembre, Malikah Shabazz, figlia di Malcolm X, il leader degli attivisti afroamericani assassinato il 21 febbraio del 1965, è stata trovata senza vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Pullman di turisti si schianta in autostrada: almeno 46 morti, di cui alcuni bambini

A rinvenire il corpo senza vita della donna, all’interno dell’abitazione di quest’ultima, sita a Brooklyn (New York), la figlia. Sul posto sono intervenuti i soccorsi e la polizia. Al momento, come riporta la redazione del quotidiano statunitense The New York Post, non si conoscono le cause del decesso, ma la polizia ipotizza che la 56enne sia morta per cause naturali. In tal senso sarebbe stata disposta l’autopsia sulla salma da cui potrebbero emergere maggiori dettagli.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Celebrazione buddhista finita in tragedia: 15 morti

La notizia si è rapidamente diffusa e innumerevoli sono stati i messaggi di cordoglio per la famiglia di  Malikah, apparsi anche sui social nelle ultime ore. Tra questi anche quello di Bernice King, figlia di Martin Luther King Jr, che sul proprio profilo Twitter ha scritto: “Sono profondamente rattristata dalla morte di Malikah Shabazz. I miei pensieri sono rivolti alla sua famiglia, i discendenti della dottoressa Betty Shabazz e Malcolm X. La dottoressa Shabazz era incinta di Malikah e della sua gemella, Malaak, quando Malcolm fu assassinato. Riposa in pace, Malikah”.

Malcolm X sposò Betty Shabazz nel 1958 e dal matrimonio nacquero sei figli che successivamente presero il cognome di Shabazz. Malaak e la sorella gemella Malikah sono le più giovani, nate poco dopo la morte dell’attivista nel 1965.