Lutto nel mondo del calcio: morto ex dirigente di un club di Serie A

Ieri è scomparso prematuramente Simone Perisan, ex dirigente del settore giovanile dell’Udinese e fratello di Samuele, portiere del Pordenone.

Calcio
(Getty Images)

Il mondo del calcio piange la scomparsa di Simone Perisan, ex dirigente del settore giovanile dell’Udinese deceduto ieri all’età di 39 anni. Simone era anche fratello del portiere del Pordenone, Samuele, che aveva militato nelle fila del club bianconero. Non è ancora chiaro quali siano le cause della morte. Numerosi i messaggi di cordoglio per la famiglia dell’ex dirigente che lascia la moglie e due figli.

Calcio in lutto, morto l’ex dirigente dell’Udinese Simone Perisan: aveva 39 anni

Calcio
(Getty Images)

Lutto nel mondo del calcio italiano per la morte di Simone Perisan, scomparso prematuramente all’età di 39 anni nella giornata di ieri, mercoledì 24 novembre.

Simone viveva con la sua famiglia a San Vito al Tagliamento, comune in provincia di Pordenone. Grande tifoso dell’Udinese, in passato era stato dirigente del settore giovanile del club, nel quale ha militato, sia nelle giovanili che in prima squadra come portiere, il fratello Samuele. Attualmente Samuele veste la maglia del Pordenone, in Serie B.  Non si conoscono, scrive la redazione de Il Gazzettino, ancora le cause della morte su starebbero indagando le forze dell’ordine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ragazza trovata morta dal padre sul divano di casa: indagini in corso

Dopo la tragica notizia sono stati innumerevoli i messaggi di cordoglio ed in ricordo di Simone Perisan. Tra questi anche quello dell’Udinese Calcio che sul sito ha pubblicato una nota scrivendo: “Ci stringiamo alla famiglia Perisan per la tragica e prematura scomparsa di Simone, dirigente del settore giovanile bianconero. Una famiglia legata indissolubilmente all’Udinese con suo fratello Samuele, cresciuto come portiere nel nostro vivaio fino ad arrivare alla Prima Squadra. A Samuele e ai suoi cari la vicinanza degli ex compagni e di tutto il Club“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Si accascia durante il giro in bici con il padre: Luciano muore a soli 15 anni

Al cordoglio si è unito anche il Pordenone Calcio che ha pubblicato un post sui proprio profili sociale. Perisan, riferisce Il Gazzettino, lascia la moglie Elisabetta e due figli di sei e tre anni.