Fedez: con Disumano piovono critiche e querele, ma i soldi risolvono tutto

Il nuovo disco di Fedez “Disumano” è stato reso disponibile su tutte le piattaforme di streaming online questa notte, le critiche non si sono fatte attendere.

Fedez
Fedez (Instagram)

Il nuovo disco di Fedez, Disumano, è uscito solo da poche ore ma intorno al cantante sono già esplose diverse polemiche. L’album, infatti, ha toni populisti molto forti e addirittura offensivi nei confronti di alcuni dei più famosi esponenti politici del paese. Il rapper è stato intervistato da Enrico Mentana per Vanity Fair, e ha risposto alle critiche in maniera molto particolare: per lui i soldi risolvono tutto.

Fedez, con Disumano rischia grosso ma i soldi possono risolvere tutto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da FEDEZ (@fedez)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >> Regina Elisabetta in difficoltà: svelati pesanti retroscena. Accade l’impensabile, la Royal Family trema

“A chi mi critica rispondo così: 10 milioni di euro ha risposto Fedez quando Enrico Mentana gli ha raccontato alcune delle critiche più importanti che girano attorno alla sua persona e al nuovo album. “Tutte le cause che ho abbracciato sono state considerate da chi non ama il mio modo di agire solo dei pretesti per monetizzare. Ma a chi mi critica rispondo coi fatti: 10 milioni di euro raccolti per una terapia intensiva e per i lavoratori dello spettacolo”. Effettivamente il rapper da inizio pandemia in poi non ha mai smesso di darsi da fare: prima lui e la moglie Chiara Ferragni hanno aperto una raccolta fondi per l’ospedale privato milanese San Raffaele, poi un’altra per la ripresa del mondo della musica e dello spettacolo, duramente colpito dai vari lockdown e distanziamenti. “Avete presente Diego, quel ragazzo salvato in terapia intensiva al San Raffaele grazie al trapianto di polmoni? Secondo voi gliene può fregare qualcosa se la raccolta che ha permesso di salvargli la vita è stata promossa da Fedez e Chiara Ferragni?” Ha concluso il rapper, dimostrando di essere ben sicuro delle sue scelte.

Federico Lucia, comunque, nonostante sia molto bravo a parlare e a convincere le masse delle proprie idee, non sembra interessato a scendere in politica. “In un momento in cui giornali e partiti non riescono a cogliere la palese ironia, tutto quello che è successo è il sintomo di una politica debole. Quando la politica è forte sa farsi prendere in giro”. Il problema, secondo il cantante, sarebbe molto più ampio della sua campagna pubblicitaria. “Vedo intellettuali che ancora corrono a cercare di stroncare chi è fuori dal loro circolo e giornalisti che devono svilire chi viene da internet”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >> “Amici 21”, Todaro furioso dopo la lezione: allievo a rischio eliminazione

Disumano (Foto da Instagram)

Effettivamente non sono poche le testate giornalistiche che ancora parlano di lui come un possibile futuro capo politico. Il cantante, però, per il momento sembra deciso a prendere in giro tutti ancora per un po’.