Perde il controllo dell’auto e si schianta contro il guardrail: muore ragazzo di 24 anni

Un ragazzo di 24 anni è morto nella notte tra venerdì e sabato schiantandosi in auto contro il guardrail sulla superstrada 76 nei pressi di Castelbellino (Ancona).

Guardrail
(ANGHI – Adobe Stock)

Aveva solo 24 anni il ragazzo deceduto nella notte tra venerdì e sabato in un terribile incidente avvenuto lungo la superstrada 76 nei pressi dello svincolo per Castelbellino, in provincia di Ancona. Il giovane si trovava alla guida della sua auto che improvvisamente è andata a schiantarsi contro il guardrail. Sul luogo del sinistro sono arrivati i soccorsi che non hanno potuto far nulla per il 24enne, deceduto sul colpo a causa delle gravissime lesioni riportate.

Ancona, perde il controllo dell’auto e si schianta contro il guardrail: muore ragazzo di 24 anni

Ambulanza
Ambulanza (Getty Images)

Un drammatico incidente stradale è costato la vita a Florenc Kasa, ragazzo di 24 anni di origine albanese, ma residente a Genga, piccolo comune in provincia di Ancona.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terribile scontro tra due auto: morta una donna, grave un 41enne

Stando a quanto ricostruito, come riporta la redazione de Il Corriere Adriatico, nella notte tra venerdì 26 e sabato 27 novembre, il 24enne stava rientrando a casa, dopo una serata trascorsa con gli amici alla guida della sua Bmw. Mentre percorreva la superstrada 76 in direzione Fabriano, Florenc ha perso il controllo della vettura che è finita contro il guardrail a bordo della carreggiata. Un impatto molto violento che non gli ha lasciato scampo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Grave incidente sulla provinciale: morto giovane padre, cinque feriti

Sul posto sono arrivati i vigili del fuoco ed i medici del 118. I pompieri hanno estratto il giovane automobilista dalle lamiere e lo hanno affidato ai sanitari, i quali non hanno potuto far altro che constatarne la morte, sopraggiunta sul colpo: troppo gravi le ferite riportate.

Per i rilievi di legge sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale di Fabriano che ora stanno cercando di risalire alle cause che hanno fatto perdere il controllo della Bmw alla vittima.

Polizia
Polizia (Bar – Adobe Stock)

Tra le ipotesi al vaglio, scrive Il Corriere Adriatico, anche quella secondo la quale il giovane possa essere stato colpito da un malore alla guida. In tal senso, l’autorità giudiziaria potrebbe disporre l’autopsia sulla salma, trasferita presso l’istituto di medicina legale di Torrette.