“Sei top”. Valentina Vignali, il VIDEO che ha mandato in tilt il web FOTO

Valentina Vignali ha pubblicato un video su Instagram che ha fatto impazzire i suoi fans: con un filmato sfoggia il suo nuovo talento: “Così veloce che…”

Valentina Vignali
La cestista, modella e influencer Valentina Vignali (Foto da Instagram)

Valentina Vignali ha conquistato tutti nel corso degli anni grazie ai suoi mille talenti. La conosciamo tutti per essere una famosa giocatrice di basket, carriera che l’ha portata ad essere conosciuta in tutto il nostro Paese. Piano piano si è fatta conoscere anche nel mondo dello spettacolo, un po’ per la sua simpatia, un po’ per la sua bellezza mozzafiato e un po’ per la sua vecchia relazione dove lei ne uscì davvero con il cuore spezzato e di cui parlò spesso in televisione in quel modo così difficile della sua vita.

Valentina Vignali e il video diventato virale: “Sei top!”

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> Natacha Eguía compleanno in grande stile con un mini abito di lustrini – FOTO

Valentina è diventata molto conosciuta nel mondo dello spettacolo anche quando ha partecipato alla terza edizione del Grande Fratello Vip, che per molti versi le ha cambiato la vita. Infatti all’interno della casa raccontò molto della sua vita, con la consapevolezza di avere una nuova persona speciale fuori ad aspettarla.

In generale è un periodo molto positivo della sua vita e il fatto che sia felice è palese dal modo in cui si approccia ai social. Infatti oggi ha pubblicato un video in cui canta una canzone di Gemitaiz, facendo ironia sulla velocità del testo: “Così veloce che ho preso l’autovelox” scrive nella didascalia dell’ultimo post.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE –> “Signora i limoniii”, Barbara D’Urso affascina Firenze: trasparenze, pizzo e lustrini. Una vera diva – FOTO

Valentina Vignali
L’ex gieffina Valentina Vignali (Getty Images)

Il video ha raggiunto tantissimi likes e commenti nel giro di pochissimi minuti. I commenti non si sprecano: “Con questo look e mentre canti sei anche più sexy, non pensavo fosse possibile“.