Serie A, il club riparte dai dilettanti. Arriva l’annuncio

Serie A, un club della massima serie del nostro campionato è in gravissima difficoltà: può arrivare l’esclusione immediata dal torneo

Pallone Serie A
Pallone Serie A © Getty Images

Le discussioni sul campionato di calcio, lo sappiamo, non finiscono mai. Non soltanto per quello che avviene in campo, ma anche fuori. E così, oltre alle vicende che si susseguono giornata dopo giornata, la Serie A è stata investita anche, negli ultimi giorni, da casi spinosi come l’indagine sulle plusvalenze.

A finire sotto i riflettori la Juventus, con la perquisizione della Guardia di Finanza, ma gli esiti, a quanto si apprende, potrebbero riguardare anche altre squadre. Non resta che attendere la conclusione delle indagini per capire se e quali rischi ci saranno, a livello sportivo e penale, per le squadre coinvolte.

Il calcio italiano non gode di ottima salute, tutt’altro. Dal punto di vista amministrativo, sono molte le società che devono fronteggiare problemi di vario genere. E per un club di Serie A, addirittura, si materializza lo spettro del fallimento, con ripartenza dal campionato dei dilettanti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Maneskin, la band continua a volare: l’incredibile annuncio sulla loro ultima impresa

Serie A, rischio fallimento a un passo: manca pochissimo al baratro, ecco la data

Salernitana
La Salernitana ieri in campo contro la Juventus © Getty Images

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ambra Angiolini torna al suo fianco: per lui il ‘nuovo sentimento’ è commovente

Il ribaltone a campionato in corso potrebbe riguardare la Salernitana. I campani, come noto, rischiavano anche, in estate, di non potersi iscrivere al campionato, per il divieto in carico al presidente Lotito di avere due squadre nello stesso torneo.

La società è passata poi, in maniera temporanea, ad un trust per la cessione. Che tuttavia non è ancora avvenuta. E i giorni passano.

La data chiave è quella del 5 dicembre. Sul ‘Corriere della Sera’, si legge che è quella la data ultima in cui i trustee Paolo Bertoli e Susanna Isgrò riceveranno offerte vincolanti da acquirenti interessati a rilevare il club.

Colantuono
Stefano Colantuono, allenatore della Salernitana © Getty Images

Entro il 31 dicembre, dovrà avvenire il cambio di proprietà come stabilito dalla Lega Serie A. Diversamente, la Salernitana sarebbe estromessa immediatamente dal campionato.