Paola Ferrari, lacerata dal dolore: “Hanno cercato di uccidermi più volte. Mi vogliono morta.. mia madre…”

La giornalista Paola Ferrari ha confessato a tutti che da piccola la volevano morta. I retroscena della vicenda sono agghiaccianti. 

Paola Ferrari Diletta Leotta
Paola Ferrari – Instagram

Paola Francesca Ferrari è una nota giornalista sportiva, l’abbiamo apprezzata negli anni alla conduzione di “La Domenica Sportiva” e “90° Minuto” sulle reti Rai.

Alta, bella, bionda, dotata di fisico perfetto nonostante i 60 anni, Paola fa il suo esordio nel mondo dello spettacolo come modella, il 1997 è un anno importante per la sua carriera, viene ingaggiata nel programma di Enzo Tortora come centralinista. Da sempre appassionata di calcio non ha mai smesso di essere interessata al mondo dello sport, la sua professionalità nel 1992 la portano a firmare un importante contratto con la Rai che sugella l’inizio della sua brillante carriera.

Per quanto possa sembrare, la vita della giornalista sportiva non è mai stata così facile. A rivelare alcuni retroscena macabri è proprio lei.

Paola confessa: “Mia madre ha cercato di uccidermi tre volte”

Paola Ferrari - facebook
Paola Ferrari – facebook

La giornalista sportiva ha raccontato durante la trasmissione “Verissimo”, in onda su Canale 5 e condotta da Silvia Toffanin, un aspetto della sua infanzia che fa rabbrividire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Anna Tatangelo: la mega villa che divideva con Gigi D’Alessio è solo un ricordo. La nuova casa della cantante

Paola ha raccontato che la madre era affetta da seri problemi mentali e che la sua infanzia non è stata per niente bella. Da piccola sperava in una qualche normalità di vita che purtroppo non ha mai avuto.

La giornalista ha abbandonato la famiglia a 16 anni, dopo che la madre ha cercato per tre volte di ucciderla quando era molto piccola. Paola racconta tutto molto dettagliatamente, anche le volte nelle quali si è difesa ed è scappata alla morte. 

Il trauma vissuto l’ha segnata a vita. Da sola, ancora adolescente, ha imparato a stare al mondo e a difendersi da chi avrebbe voluto farle del male.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE —-> Silvia Toffanin come non l’avete mai vista, lo scatto rubato è virale – FOTO

Paola Ferrari - facebook
Paola Ferrari – facebook

Paola ha un unico rimpianto nella sua vita, non è riuscita a perdonare sua madre, le ferite dell’anima erano troppo profonde e quando è morta era troppo tardi. Paola oggi è una madre, ha vissuto il momento della gravidanza come un supplizio, dopo anni è riuscita a ricucire le ferite e a ritrovare la felicità.