Top e flop della quindicesima giornata di Serie A

Con i due posticipi di ieri si è conclusa la quindicesima giornata di Serie A: i giocatori top e flop al Fantacalcio in questo turno.

Mario Pasalic
Mario Pasalic (Getty Images)

Un pirotecnico ed emozionante 4-4 tra Lazio e Udinese, allo stadio Olimpico, ha concluso la quindicesima giornata di Serie A ed il turno di Fantacalcio. I partecipanti alle leghe hanno potuto così calcolarne l’esito attraverso la somma dei voti delle gare del turno infrasettimanale.

Fantacalcio, top e flop 15^ giornata: Pasalic protagonista assoluto, rimandato ancora Patric

Patric
Patric (Getty Images)

In archivio il terzo turno infrasettimanale della stagione, conclusosi ieri dopo i due posticipi Torino-Empoli e Lazio-Udinese.

Una giornata che ha visto il passo falso del Napoli a Reggio Emilia contro il Sassuolo: pareggio per 2-2 che ha permesso a Milan ed Inter, che hanno battuto rispettivamente Genoa e Spezia, di avvicinarsi alla vetta. Anche l’Atalanta tiene il passo rifilando un 4-0 casalingo al Venezia. Torna a sorridere la Juventus che espugna l’Arechi battendo 2-0 la Salernitana. A secco, invece, la Roma di Mourinho battuta in trasferta dal Bologna per 1-0.

Nelle gare andate in scena in settimana, diversi giocatori hanno brillato, mentre altri non hanno conquistato la sufficienza in pagella. Vi forniamo la lista dei top e flop della giornata al Fantacalcio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sassuolo-Napoli e Genoa-Milan pagelle e tabellino

TOP

Mario Pasalic (Atalanta): ancora una volta tra i top al Fantacalcio, il centrocampista della Dea, è stato assoluto protagonista di giornata. Il giocatore classe 1995 ha strapazzato il Venezia realizzando tre delle quattro reti messe a segno dalla squadra nerazzurra. Una tripletta che è valsa a Pasalic un voto da urlo al Fantacalcio.

Beto (Udinese): il giovane attaccante dell’Udinese è una delle sorprese di stagione. Nel rocambolesco 4-4 contro la Lazio, Beto si è iscritto due volte nel tabellino dei marcatori, reti che però non sono bastate ai friulani per portare a casa i tre punti. Sorridono, però, i fantallenatori che lo hanno acquistato all’asta.

Junior Messias (Milan): serata memorabile per il fantasista brasiliano quella di mercoledì. Nel 3-0 rifilato al Genoa a Marassi, l’ex Crotone ha firmato una doppietta che ha contribuito alla vittoria rossonera. Un “+6” di bonus al Fantacalcio che fa lievitare il suo voto in pagella.

Sottil Riccardo (Fiorentina): gol e assist per il numero 33 della squadra Viola che ha battuto per 3-1 la Sampdoria tra le mura amiche dello stadio Franchi. Sottil prima ha regalato il passaggio vincente a Callejon che ha siglato la rete del momentaneo pareggio, poi si è messo in proprio realizzando il gol del definitivo 3-1 al tramonto della prima frazione.

Lautaro Martinez (Inter): tra i giocatori con un voto alto in pagella della quindicesima giornata anche El Toro. Contro lo Spezia, l’argentino ha firmato l’assist per Gagliardini che ha aperto le danze, poi nella ripresa ha trasformato un rigore concesso dall’arbitro. Il voto al Fantacalcio scende per via di un’ammonizione rimediata nel primo tempo.

FLOP

Silvestri (Udinese) – Reina (Lazio): i due portieri, nel posticipo della quindicesima giornata di Serie A, hanno rimediato un brutto voto al Fantacalcio incassando entrambi quattro gol. Malus che hanno fatto crollare il voto in pagella.

Patric (Lazio): termina di nuovo tra i flop, come la scorsa settimana, il difensore biancoceleste. La difesa di Sarri, dopo il poker incassato a Napoli, ha subito nuovamente quattro reti dall’Udinese davanti ai suoi tifosi. Patric ha faticato a contenere le sortite offensive bianconere e al 57’, sul punteggio di 3-3, ha lasciato in inferiorità numerica la Lazio rimediando il secondo giallo della partita.

Singo (Torino): dura solo mezz’ora la partita contro l’Empoli dell’esterno ivoriano. Con i Granata in vantaggio per 2-0, Singo commette un’ingenuità e stende Di Francesco involato verso la porta: l’arbitro lo ammonisce, ma dopo aver rivisto l’azione al Var, estrae il rosso. Inferiorità numerica pagata a caro prezzo dal Torino rimontato dai toscani.

Walace (Udinese): A partita finita, contro la Lazio, anche il brasiliano entra nel taccuino dell’arbitro Piccinini che estrae il terzo rosso della serata. Walace, dunque, sarà costretto a saltare il match contro l’Empoli della prossima giornata.

Andrea Masiello (Genoa): tanti errori nella sconfitta contro il Milan per il centrale difensivo del Grifone. Errori che costano un’insufficienza in pagella al Fantacalcio a cui si sottrae anche il malus per via di un cartellino giallo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Serie A 2021/2022: calendario, risultati e classifica aggiornati

Junior Messias
Junior Messias (Getty Images)

Già sabato le squadre di Serie A torneranno in campo per i primi anticipi della sedicesima giornata di campionato. In programma anche i due big match Roma-Inter e Napoli-Atalanta.