Malore improvviso a scuola: ragazza di 14 anni muore in ospedale

Una ragazza di 14 anni di Fiumicello Villa Vicentina (Udine) è morta in ospedale, dove era stata trasportata alcuni giorni fa in seguito ad un malore che l’aveva colpita a scuola. 

Scuola
(pololia – Adobe Stock)

Non ce l’ha fatta la ragazzina di 14 anni che da quasi una settimana si trovava ricoverata in ospedale dopo essere stata colpita da un improvviso malore a scuola. La 14enne di Fiumicello Villa Vicentina (Udine), lo scorso 29 novembre, si era sentita male nell’istituto che frequentava ed era stata trasportata subito in ospedale. A nulla sono valsi gli sforzi dei medici di salvarle la vita: dopo alcuni giorni di ricovero, purtroppo, il cuore dell’adolescente ha smesso di battere.

Udine, malore a scuola: Giada muore in ospedale dopo alcuni giorni

Monastier muore dopo aver sposato compagna addio Eugenio
(Foto di Ryan McGuire da Pixabay)

Aveva solo 14 anni Giada Furlanut, la ragazza deceduta nelle scorse ore all’ospedale di Trieste, dove si trovava ricoverata da alcuni giorni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente sul lavoro in un locale: pizzaiolo di 41 anni perde la vita

Giada, che viveva con la sua famiglia a Fiumicello Villa Vicentina, comune in provincia di Udine, secondo quanto riportano alcune fonti locali e la redazione de Il Gazzettino, lo scorso 29 novembre aveva accusato un improvviso malore mentre si trovava a scuola. Immediatamente soccorsa, la 14enne è stata portata la vicino ospedale di Monfalcone, dove i medici le hanno prestato le prime cure, ma considerata la gravità della situazione hanno disposto il trasferimento presso il Cattinara di Trieste.

Qui il personale sanitario ha provato in tutti i modi a salvarle la vita, ma ogni sforzo non ha avuto successo e la giovane, ricoverata nel reparto di terapia intensiva, si è spenta alcuni giorni dopo. Il decesso sembra sia sopraggiunto per delle conseguenze di un’embolia polmonare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ragazzo di 15 anni trovato morto nel letto dai genitori: disposta l’autopsia sulla salma

La notizia della morte di Giada ha gettato nello sconforto l’intera comunità di Fiumicello Villa Vicentina, trattasi al dolore della famiglia colpita dall’improvvisa tragedia. Tra i tanti messaggi di cordoglio anche quello del sindaco Laura Sgubin che ha espresso la propria vicinanza ai familiari della 14enne.

Pallavolo
(Joanna_foto – Pixabay)

Cordoglio anche da parte del mondo della pallavolo: la giovane militava nella Pallavolo Pieris, società dilettantistica in cui si era da poco trasferita e con cui aveva giocato l’ultima partita sabato scorso.