Agghiacciante scoperta in un appartamento: rinvenuto il cadavere di un uomo

Il cadavere in avanzato stato di decomposizione di un uomo di 52 anni è stato rinvenuto all’interno dell’appartamento in cui viveva a Lodi. Disposta l’autopsia.

Polizia
Polizia (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

Agghiacciante scoperta a Lodi durante la scorsa notte. Un uomo di 52 anni è stato trovato privo di vita all’interno del suo appartamento. L’allarme è scattato quando la proprietaria di casa, preoccupata delle mancate risposte dell’uomo, ha contattato le forze dell’ordine. Sul posto sono, dunque, arrivati i soccorsi e gli agenti della Polizia che hanno rivenuto il cadavere, in avanzato stato di decomposizione. Si ipotizza che il decesso, per cause ancora da accertare, sia avvenuto circa un mese fa.

Lodi, cadavere trovato all’interno di un appartamento: il decesso risalirebbe ad un mese fa

Ambulanza
Ambulanza (Marcodotto – Adobe Stock)

Durante la scorsa notte, tra martedì 7 e mercoledì 8 dicembre, un uomo di 52 anni, di cui non è stata resa nota l’identità, è stato trovato senza vita nell’appartamento in cui viveva, in zona Martinetta a Lodi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Terrificante incidente stradale: Veronica muore a soli 19 anni, grave l’amica

Secondo le prime informazioni, riportate dalla redazione de Il Giorno, la proprietaria di casa, non riuscendo a mettersi in contatto da settimane con il 52enne, ha lanciato l’allarme chiamando le forze dell’ordine. Presso l’abitazione sono, dunque, arrivati le squadre dei vigili del fuoco, lo staff medico del 118 e gli agenti della Polizia di Stato del capoluogo di provincia lombardo. Entrati in casa, la drammatica scoperta: il cadavere del 52enne in avanzato stato di decomposizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Frontale tra due auto sulla statale: morto un ragazzo, gravissima una bimba di 12 anni

Non è ancora chiaro da quanto tempo l’uomo potesse essere deceduto. Dai primi riscontri del medico legale, scrivono i colleghi de Il Giorno, pare che la morte possa essere sopraggiunta circa un mese fa, circostanza ancora da confermare. Anche le cause del decesso sono da chiarire. Non si esclude che il 52enne possa essere stato colto da un improvviso malore.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

L’autorità giudiziaria, in tal senso, ha disposto l’autopsia sulla salma che dovrà fornire tutti i dettagli sul caso, su cui indagano gli agenti della Polizia di Lodi.