“Vite al Limite”. Madre di cinque figli rischiava la vita a causa del peso eccessivo. La svolta decisiva

“Vite al Limite”. Scopriamo il retroscena del percorso verso la salute di Cynthia Wells, paziente patologicamente obesa del chirurgo Younan Nowzaradan

Cynthia Wells Vite al limite
Cynthia Wells Vite al limite – Foto dal web

“My 600-lb life” è una serie originale del canale americano di TLC e che in Italia prende il nome di “Vite al limite”, in onda su Real Time, canale 31. Lo show segue individui patologicamente obesi mentre cercano di liberarsi dalla loro dipendenza da cibo e riacquistare salute e benessere.

Tutti sono personalmente guidati dalla professionalità del chirurgo iraniano Younan Nowzaradan che impone loro obiettivi dietologici per qualificarsi al fine di ottenere un intervento di bypass gastrico.

“Vite al Limite”. Scopriamo che fine ha fatto Cynthia Wells

Cynthia Wells Vite al limite
Cynthia Wells – Foto dal web

Cynthia Wells è una delle partecipanti più controverse di “Vite al limite”. Giunta al peso di 277 kg, la donna di 42 anni, originaria di Oklahoma City, si è trovata a non essere più in grado di accudire i suoi cinque figli e di svolgere i compiti più normali a causa della sua mole imponente.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> “Vite al Limite”. Nel Guinness dei primati per essere la donna più pesante del mondo, sarebbe presto morta

Aveva paura di morire a causa del peso eccessivo e che i suoi ragazzi sarebbero rimasti orfani. Per questo motivo ha deciso di chiedere aiuto al dottor Nowzaradan e si è recata a Houston, in Texas, dove il medico opera nella sua clinica specialistica.

Tuttavia, il suo percorso non è stato dei più semplici. Opponeva numerose resistenze ai rigidi i programmi dietologici e agli esercizi che il medico televisivo le impartiva. Ha scelto di farsi seguire contemporaneamente da uno psicoterapeuta per parlare del suo eccessivo attaccamento emotivo al cibo. Fortunatamente è riuscita a vincere la battaglia contro se stessa e ha perso i primi chili da sola.

Leggi anche >>> “Vite al Limite”. Costretta a letto per un periodo assurdo di 12 anni a causa del peso. Che fine ha fatto oggi

Ha ottenuto il via libera per l’intervento chirurgico per la perdita di peso. Alla fine del percorso svelato davanti alle telecamere di “Vite al limite” ha raggiunto il peso di 206 kg. Non ha mai smesso d’impegnarsi e, anche con molte difficoltà, è riuscita a bilanciare tutte le attività della sua vita: lavoro, maternità, dieta, esercizi fisici.

Cynthia Wells Vite al limite
Cynthia Wells Vite al limite – Foto dal web

É tornata in Oklahoma con la sua famiglia e ha molta energia da dedicare al suo prossimo obiettivo: quello di sottoporsi a un intervento chirurgico per la rimozione della pelle in eccesso.