Addio al Canone Rai 2022. Ecco come evitarne il pagamento

Arriva il 2022 e con lui il Canone Rai da pagare. Ma quest’anno sarà possibile ottenere un esonero per non dover pagare questa tassa

Canone Rai
Canone Rai (I-dome)

Quella del Canone Rai è sicuramente una delle tasse più discusse e probabilmente più detestate dall’intero popolo italiano. Il Canone Rai viene pagato annualmente, rateizzato direttamente nelle bollette e questo gli italiani non possono proprio digerirlo. Ma non tutti sanno forse che esistono alcuni casi in cui l’utente viene esonerato dal pagamento della rata. Per tale motivo è sempre molto importante essere costantemente ben informati.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Covid-19, Cdm approva nuovo decreto legge: prorogati stato d’emergenza e Super Green Pass

Canone Rai, è possibile non pagarlo

Canone Rai
Canone Rai (Tomshw)

Con l’inizio del nuovo anno, i cittadini italiani sanno bene a cosa andranno incontro: l’automatico ed inevitabile pagamento dell’annuale tassa Rai. Ma quest’anno è possibile attrezzarsi per tempo e chiedere di essere esonerati dal pagamento del suddetto. Vediamo come.

Primo step fondamentale è quello di scaricare il documento ufficiale da compilare per la richiesta e inviarlo direttamente all’Agenzia delle Entrate. Il documento è possibile trovarlo nella pagina ufficiale dedicata a questo servizio; ci sono moduli diversi a seconda di chi richiede il l’esonero. Una volta compilato il modulo va inviato all’Agenzia delle Entrate tramite PEC al seguente indirizzo: cp22.canonetv@postacertificata.rai.it. Metodo alternativo è l’invio di una raccomandata AR ad Agenzia delle Entrate, Direzione Provinciale I di Torino, Ufficio Canone TV, Casella Postale 22 10121 Torino (TO).

Vediamo adesso chi  può richiedere l’esonero. Come stabilito dalla Agenzia delle Entrate: il canone di abbonamento alla televisione è dovuto da chiunque abbia un apparecchio televisivo e si paga una sola volta a famiglia, a condizione che i familiari abbiano la residenza nella stessa abitazione. Pertanto, possono far richiesta di esonero dal Canone Rai tutti coloro che all’interno della propria abitazione non siano in possesso di un televisore. Probabilmente ancora per poco, in quanto vi è l’idea di estendere il pagamento anche a coloro che sono in possesso di pc e smartphone.

Canone Rai
Canone Rai (Altroconsumo)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>> Investito da un treno in corsa: morto ragazzo di soli 17 anni

Inoltre autorizzati a richiedere l’esonero dal pagamento dalla tassa, anche i cittadini ultra settantacinquenni, diplomatici e militari stranieri.

IL TG DI YESLIFE, LE PRINCIPALI NOTIZIE DEL GIORNO – IL VIDEO