Incendio nella periferia della città, morti due bambini

Scoppiato nella notte un incendio in un campo nomade nel Foggiano. A perdere la vita due bambini di 2 e 4 anni 

Vigili del fuoco
Gettyimages

Una vera tragedia quella che si è consumata nella notte in un campo nomadi nel Foggiano. Un incendio si è sviluppato nel sito di Stornara, in provincia di Foggia, e alcune baracche hanno preso fuoco, per causa ancora da accertare.

Due bambini sono morti. I piccoli che hanno perso la vita avevano due e quattro anni. I loro corpi sono stati ritrovati dai Vigili del fuoco in una delle baracche che ha preso fuoco. I soccorsi sono arrivati nell’immediato ma non c’è stato nulla da fare.

L’origine del rogo è ancora da accertare ma secondo le prime ipotesi, come riporta l’Ansa, le fiamme potrebbero essere partite da una stufa o da un falò che veniva usato per riscaldare gli ambienti. Al momento però non si esclude nulla, nemmeno l’ipotesi del dolo.

Incendio nei campi nomadi, molti episodi in Italia

Incendio
(Nico Franz – Pixabay)

Episodi del genere purtroppo, nel nostro Paese, non sono isolati. Solo due settimane fa un altro incendio è divampato in un campo nomadi di Piandanna, alla periferia di Sassari. Le fiamme hanno iniziato ad estendersi nell’aria di giorno, dopo le 14, distruggendo auto, camper e molti altri materiali sparsi per il campo. Qui vivono diversi rom di etnia musulmana.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Covid, nuovo record in GB: la regina Elisabetta dice no al pranzo di Natale

Per fortuna il bilancio è stato meno tragico di quello avvenuto nella notte nel Foggiano. Non si sono registrati nè feriti e né tantomeno persone intossicate. I Vigili del fuoco insieme alla Polizia locale ed ai Carabinieri sono intervenuti sul posto e finché tutti gli accertamenti non si sono conclusi hanno bloccato il tansito lungo la strada adiacente.

Stessa cosa, nel giorno dell’Immacolata, è accaduta nel campo nomadi presente nella frazione corbettese di Soriano. Un vasto incendio ha interessato l’area nella quale vivono alcune famiglie nomadi. Distrutta l’abitazione di una famiglia italiana di Sinti, due camper e una roulotte.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Tragedia in un’azienda: operaio cade da una gru e perde la vita

Vigili del fuoco
(Getty images)

Anche qui l’arrivo immediato dei Vigili del fuoco per domare le fiamme e quello dei Carabinieri per i sopralluoghi e le indagini per chiarire quali siano state le cause del rogo.

IL TG DI YESLIFE, LE PRINCIPALI NOTIZIE DEL GIORNO – IL VIDEO