Benessere a tavola durante le feste: l’importanza della frutta secca

Pandoro, panettone o panforte? Cattive notizie per il team no uvetta: la frutta secca è una tesoriera di proprietà per l’organismo.

Benessere a tavola durante le feste: l'importanza della frutta secca
Yogurt e frutta secca (Getty Images)

Pandoro o panettone? In realtà ci sarebbe anche il panforte, il golosissimo dolce con frutta secca, canditi e altra frutta disidratata. Se consumata con moderazione, la frutta secca può rivelarsi una vera fonte di nutrizione ed energia. Ricca di fibra alimentare, questo alimento zuccherino, colorato e gustoso favorisce il transito intestinale e alimenta il nostro cervello grazie al considerevole apporto di omega 3 e omega 6, sostanze essenziali anche per il coretto funzionamento dell’apparato cardiocircolatorio. Fai parte del team no uvetta? Per quest’anno concediti più frutta secca. Non solo datteri, noci e fichi secchi… ma anche pesche, arance, banane, gli alimenti essiccati sono infiniti. Scopriamo 5 buoni motivi per servirli più volentieri a tavola, specialmente durante la magia delle festività natalizie. 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Benessere a tavola: 5 proprietà miracolose della pera

Frutta secca: 5 benefici che non ti aspetti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Italian do eat better (@italiandoeatbetter)

NON PERDERTI ANCHE >>> Benessere a tavola: 5 sorprendenti benefici della menta

  • ricche fonti di energia: dal gusto unico e inimitabile, la frutta secca rappresenta la giusta spinta per affrontare al meglio la giornata. Una manciata di frutta secca è l’ideale per iniziare la routine con una colazione sana e gustosa: un pugno di frutta secca in un mare di yogurt bianco è lo spuntino migliore per chi cerca l’equilibrio tra gusto e nutrizione.
  • alleala dei muscoli: la frutta secca è molto amata dagli atleti e da chi pratica regolarmente sport. Grazie all’arginina, la frutta secca sostiene il lavoro della massa muscolare. Affiancata a una giusta attività fisica, la frutta secca è il vero motore muscolare, la pompa che facilita l’afflusso di sangue, donando ossigeno e altre sostanze nutritive ai muscoli che appariranno più tonici e scolpiti.
  • nemica del colesterolo cattivo: oltre a tenere lontane alcune forme tumorali, la frutta secca è ottima per il corretto funzionamento dell’organismo perché abbassa sensibilmente il cosiddetto colesterolo cattivo. Una manciata di frutta secca è la porzione magica per tenersi in salute.
  • pelle, capelli e unghie in salute: se ci tieni all’aspetto esteriore non puoi rinunciare a un pugno di frutta secca. Grazie al magico tris di selenio, zinco e rame, la frutta secca dona vitalità a pelle, capelli e unghie, sostenuta dall’ingente quantità di vitamine contenute al suo interno.
Benessere a tavola durante le feste: l'importanza della frutta secca
Arancia, Frutta secca (Getty Images)
  • amica dell’intestino: la fibra alimentare contenuta nella frutta secca dà una mano all’intestino e favorisce di conseguenza il transito intestinale.