Incendio in un appartamento: morto noto sarto

Questa mattina il noto sarto Stefano Gazzillo è deceduto in seguito ad un incendio che è divampato nel suo appartamento, sito nella periferia di Carrara. 

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (Stillkost – Adobe Stock)

Un uomo di 84 anni è deceduto questa mattina a Carrara in seguito ad un incendio divampato all’interno della sua abitazione. All’arrivo dei vigili del fuoco e del personale medico del 118, purtroppo, per l’anziano non c’è stato nulla da fare. I pompieri stanno ancora lavorando per spegnere il rogo, scoppiato per cause ancora da determinare.

Carrara, incendio devasta un appartamento: morto il noto sarto Stefano Gazzillo

Ambulanza
Ambulanza (nikhg – Adobe Stock)

Tragedia questa mattina, giovedì 30 dicembre, a Carrara, dove un uomo ha perso la vita dopo che un incendio ha devastato l’appartamento in cui abitava, sito in un palazzo nel quartiere periferico di Avenza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Investita da un’auto mentre attraversa la strada: donna perde la vita

La vittima è Stefano Gazzillo, noto sarto 84enne originario di Caserta ma residente da tempo nel comune toscano. Secondo quanto riportano alcune testate locali e la redazione de Il Resto del Carlino, per cause ancora da accertare, all’interno dell’appartamento dell’uomo sarebbe divampato un rogo che non gli ha lasciato scampo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Albergatore trovato morto nel suo hotel: a fare la drammatica scoperta alcuni amici

Lanciato l’allarme, presso l’abitazione si sono precipitate le squadre dei vigili del fuoco ed il personale medico del 118, ma per Gazzillo era ormai troppo tardi. I pompieri hanno domato le fiamme, ma una volta entrati nell’appartamento non hanno potuto far nulla per la vittima. I soccorsi hanno potuto solo constatarne il decesso.

Non sono ancora chiare le cause che hanno dato origine alle fiamme, circostanza su cui sono in corso gli accertamenti dei vigili del fuoco e delle forze dell’ordine.

Vigili del Fuoco
Vigili del Fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

La tragedia ha sconvolto l’intera comunità locale, dove Gazzillo era molto conosciuto. Il noto sarto, scrive la redazione de Il Resto del Carlino, faceva parte dell’Accademia nazionale dei sartori ed aveva inaugurato il suo primo atelier di abiti da uomo negli anni ’70. Nel corso della sua carriera aveva anche ricevuto numerosi riconoscimenti.