Perde il controllo dello scooter e finisce sull’asfalto: morto giovane vigile del fuoco

Un vigile del fuoco di 38 anni ha perso la vita nella notte tra lunedì e martedì a Pesaro in un tragico incidente in scooter. Sconvolta l’intera comunità locale.

Incidente scooter
(Aleksandar – Adobe Stock)

Incidente mortale nella notte tra lunedì e ieri a Pesaro. La vittima, un vigile del fuoco di 38 anni, si trovava alla guida del suo scooter quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo ed è finito sull’asfalto. Una caduta che non gli ha lasciato scampo. A nulla sono serviti i tentativi di rianimazione da parte del personale sanitario del 118, precipitatosi sul posto dopo la segnalazione di alcuni passanti. Sulla dinamica e le cause del sinistro indagano i carabinieri.

Pesaro, drammatico incidente in scooter: morto vigile del fuoco di 38 anni

Ambulanza
Ambulanza (stockbusters – Adobe Stock)

Nella notte tra lunedì 3 e martedì 4 gennaio, un uomo è morto in un incidente in scooter avvenuto in piazza Primo Maggio a Pesaro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente in snowboard mentre è in vacanza con la fidanzata: morto giovane tatuatore

A perdere la vita Alex Eusepi, 38enne vigile del fuoco e consigliere di quartiere del Partito Democratico. Stando alle prime ricostruzioni, come riporta la redazione de Il Resto del Carlino, Eusepi aveva appena lasciato il circolo Mengaroni e si trovava alla guida del suo scooter quando improvvisamente ha perso il controllo del mezzo ed è caduto sull’asfalto. Due passanti, vedendo l’uomo riverso sull’asfalto, hanno immediatamente lanciato l’allarme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Si schianta in moto tornando a casa: ragazzo di soli 19 anni muore in ospedale

Sul luogo della tragedia, in pochi minuti, è arrivata un’ambulanza del 118 con a bordo l’equipe medica, ma per il 38enne era ormai troppo tardi. I sanitari hanno potuto solo constatarne il decesso.

Oltre ai soccorsi, sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno provveduto ai rilievi di legge e ora stanno cercando di risalire all’esatta dinamica dei fatti. Gli inquirenti, scrivono i colleghi de Il Resto del Carlino, non escludono che la vittima possa essere stata colpita da un malore alla guida o che possa aver perso il controllo dello scooter per via dell’asfalto scivoloso.

La notizia ha gettato nel dolore l’intera comunità di Pesaro, dove Eusepi era molto conosciuto per via anche del suo impegno nel volontariato. Numerosi i messaggi di cordoglio susseguitisi su Facebook, tra cui quello del sindaco Matteo Ricci.