Benessere a tavola e festività natalizie: 10 alimenti detox

Anche quest’anno l’Epifania ha portato via con sé le festività natalizie, ma non i chili di troppo: ecco 10 alimenti detox per il fegato.

Benessere a tavola e festività natalizie: 10 alimenti detox
Aglio (Getty Images)

Le vacanze di Natale sono già finite. Passato anche il 6 gennaio, l’Epifania ha portato via con sé non solo le calze vuote, ma anche le festività natalizie. Se sei alla ricerca di prodotti alimentari detox, la soluzione è, come sempre, pronta a tavola. Ecco una lista di 10 alimenti da consumare con regolarità per dare una mano al fegato e depurarlo dalle tossine in eccesso.

NON PERDERTI ANCHE >>> Benessere a tavola, stanchezza cronica? Ecco 5 alimenti in tuo aiuto

Detox a tavola: 10 alimenti alleati del fegato

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da P & T – Paper & Tea (@paperandtea)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Benessere a tavola: 7 alimenti per restare sempre giovani

  • aglio: oltre a fare bene al cuore, l’aglio, ricca fonte di selenio e allicina, aiuta anche a eliminare tutte le tossine dal corpo.
  • avocado: sempre più diffuso nel mercato internazionale, l’avocado, con i suoi acidi grassi, permette al fegato di rigenerarsi dopo aperitivi esagerati o pasti pesanti.
  • tè verde: una tazza di tè verde è perfetta come detox per il fegato. Attenzione a non esagerare: troppe tazze di tè possono risultare dannose per la salute.
  • limone: molti esperti ne consigliano il consumo al mattino sotto forma di succo, o diluito in poca acqua tiepida. Il limone favorisce difatti la produzione della bile, purificando di conseguenza il fegato.
  • noci: ricca di acidi grassi essenziali appartenenti alla famiglia dell’omega-3, la noce è un ottimo alleato per chi soffre di indigestione o problemi al fegato.
  • curcuma: i poteri detox si estendono anche al magico mondo delle spezie. In funzione di detox per il fegato spicca in particolare la curcuma, ampiamente diffusa nella cucina indiana. Il cosiddetto zafferano indiano cura difatti i disturbi dell’organo e possiede proprietà disintossicanti grazie alla presenza della curcumina, sostante altamente antiossidante.
  • uva: proprio come gli agrumi, anche l’uva, con la sua vitamina C, è ottima per la salute e per il corretto funzionamento dell’organismo. Il suo consumo regolare favorisce l’eliminazione dei grassi e purifica il fegato.
  • spinaci: tra le verdure a foglie verdi, gli spinaci sono primi in classifica per il benessere dell’organismo: ricchi di omega-3, ferro e antiossidanti, anche gli spinaci aiutano a depurare il fegato. Ottimi se accompagnati con un po’ di limone per assorbire al meglio tutto il loro apporto nutrizionale.
  • barbabietola: grazie alla betacianina che le conferisce il tipico pigmento rosso-violaceo, la barbabietola è un’ottima fonte detox. Da consumare cruda o anche sotto forma di centrifuga, il suo consumo regolare migliora la circolazione sanguigna ed elimina le tossine in eccesso.

    Benessere a tavola e festività natalizie: 10 alimenti detox
    Noci (Getty Images)
  • ravanello nero: originario dell’asia, il ravanello nero è un valido alimento detox. Ideale per il fegato, il ravanello nero ne promuove la fuoriuscita della bile e dalla cistifellea, migliorando di conseguenza la digestione dei grassi.