Bufere di neve devastano il Pakistan: 44 morti, molti i bambini

Drammatico il bilancio provvisorio delle vittime delle bufere di neve: salgono a 44 i morti, tra queste 22 persone assiderate nelle auto; 41 i feriti.

Bufere di neve devastano il Pakistan: 44 morti, molti i bambini
Pakistan (Getty Images)

Drammatica la situazione in Pakistan a seguito degli intensi rovesci nevosi. Le bufere di neve e di gelo precipitate degli ultimi giorni hanno letteralmente devastato il Paese. Il bilancio delle vittime è drammatico: l’ultimo bollettino riferito dalle autorità locali competenti registra almeno 44 morti e 41 feriti. Secondo le stime ufficiali, tra le vittime si contano anche 22 persone, tra queste 10 bambini, morte assiderate all’interno delle proprie auto, bloccate in strada a causa della tempesta. La tragedia ha colpito anche il Punjab, la regione più popolosa della Repubblica Islamica del Pakistan. Altre segnalazioni di morti da Galyat, un’area tra Murree e il distretto di Abbottabad di Khyber Pakhtunkhwa.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Rivolte in Kazakistan, il presidente: “Sparare senza avvertimento”

Bufere di neve in Pakistan: gli ultimi aggiornamenti

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da chaudhary zaigham ali (@zaighamali_)

NON PERDERTI ANCHE >>> Violenta esplosione nella mensa per fuga di gas: almeno 6 morti

Si aggrava il bilancio delle vittime legate alle bufere di neve che negli ultimi giorni hanno investito la Repubblica Islamica del Pakistan. Gli ultimi dati ufficiali diffusi dalle autorità locali dipingono un quadro devastante: le tempeste di neve e gelo hanno provocato ingenti danni sulle strade e nelle case: salgono a 44 i morti; 41 i feriti. Secondo le stime ufficiali, sarebbero 22 le persone morte assiderate all’interno delle loro auto, bloccate in strada a causa della neve: tra loro si contano anche 10 bambini. La disgrazia ha colpito anche il Punjab, dove si contano altre 7 vittime per il crollo di un tetto sotto il peso della neve.

Altri 2 bambini hanno perso la vita in un simile incidente nella provincia del Beluchistan: i piccoli sono deceduti sotto il peso delle macerie. Catastrofi anche al confine con l’Afghanistan, nel distretto nord-occidentale del Khyber Pakhtunkhwa, dove nevicate e rigide temperature, unite alle forti piogge, hanno provocato la morte di altre 12 persone; almeno 29 i feriti. Anche in quest’area, le precipitazioni nevose hanno bloccato intere città, colpendo infrastrutture, strade e allevamento, con la moria di animali.

Le bufere sono iniziate lo scorso martedì 4 gennaio e sono proseguite con intervalli regolari fino a venerdì 7 gennaio: i funzionari locali parlano di nuove precipitazioni nelle prossime 24 ore.

Bufere di neve devastano il Pakistan: 44 morti, molti i bambini
Pakistan (Getty Images)

L’ultima dichiarazione del Dipartimento meteorologico pakistano ha annunciato un miglioramento nelle prossime 72 ore.