Lutto nel mondo del giornalismo: morta Silvia Tortora, figlia di Enzo

La scorsa notte, all’età di 59 anni, è morta Silvia Tortora, giornalista e figlia del noto conduttore Enzo Tortora.

Silvia Tortora
Silvia Tortora (Facebook -Filippo Rossi)

Il mondo del giornalismo piange Silvia Tortora, deceduta all’età di 59 anni la scorsa notte in una clinica di Roma. Silvia, figlia del giornalista e noto conduttore Rai Enzo Tortora, aveva deciso di intraprendere la stessa carriera del padre collaborando con la televisione di stato e con il settimanale Epoca. Inoltre è stata autrice di diversi libri tra cui Cara Silvia, opera che raccoglie le lettere che il padre le scrisse durante la detenzione in carcere.

Morta Silvia Tortora, giornalista e figlia del conduttore Rai Enzo: aveva 59 anni

Silvia Tortora
Silvia Tortora (Twitter – Tg La7)

La scorsa notte, tra domenica 9 e lunedì 10 gennaio, si è spenta in una clinica di Roma Silvia Tortora, celebre giornalista tv e della carta stampata. Silvia era figlia del noto conduttore Enzo Tortora, deceduto nel 1988, e della sua seconda moglie Miranda Fantacci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> La morte di Renato Scarpa : mondo del cinema in lutto, l’omaggio da “Un Sacco Bello” a “Domani è un altro giorno”

Intrapresa la carriera da giornalista, nel 1985, a 23 anni, iniziò a collaborare con la Rai alla trasmissione Mixer di Giovanni Minoli. I due giornalisti si ritrovarono poi nel 2004 collaborando al celebre programma La storia siamo noi, durante il quale Silvia realizzò tanti grandi interviste. Perla carta stampata ha lavorato con il settimanale Epoca dal 1988 a 1997. Nel 2009 ha condotto, al fianco di Annalisa Bruchi, Big, trasmissione in onda su RaiTre che ha ricostruito la vita di otto grandi personaggi italiani, tra cui Mario Monicelli, Giulio Andreotti e Andrea Camilleri.

È stata anche autrice di alcuni libri, tra cui Cara Silvia, opera in cui sono raccolte le lettere che il padre Enzo le scrisse dal carcere.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Paolo Calissano, dalle soap ai problemi giudiziari, tutto sull’attore morto a 54 anni

Numerosi i messaggi di cordoglio, da parte di amici e colleghi, apparsi sui social network dopo la notizia della scomparsa di Silvia, che lascia il marito, l’attore francese Philippe Leroy, e i due figli Philippe e Michelle.


Tra questi anche quello del direttore dell’Ansa, Luigi Contu che su Twitter ha scritto: “Se ne è andata Silvia Tortora. E’ stata una bravissima giornalista ma soprattutto una grande donna, coraggiosa. La sua vita fu stravolta dalla vicenda assurda del padre. Consiglio la lettura del libro in cui ha raccolto le lettere che il papà le scrisse dal carcere. Ciao Silvia“.