Efferato omicidio all’alba: uomo ucciso a bastonate

Un 50enne è stato ucciso questa mattina a Misano Adriatico, in provincia di Rimini: sull’omicidio indagano i carabinieri che hanno fermato un uomo.

Carabinieri
(mino21 – Adobe Stock)

Questa mattina all’alba un uomo di 50 anni è stato assassinato a Misano Adriatico (Rimini). La vittima sarebbe stata colpita ripetutamente con un oggetto contundente alla testa. L’allarme è scattato quando un uomo ha sentito delle urla provenire da un’abitazione nei pressi del depuratore del comune. Sul posto sono arrivati i carabinieri che, entrati in casa, hanno rinvenuto il cadavere del 50enne. Poco dopo i militari dell’arma hanno fermato un uomo, ritenuto responsabile dell’efferato delitto.

Misano Adriatico, efferato omicidio all’alba: uomo di 50 anni ucciso a bastonate

Carabinieri
(Getty Images)

All’alba di stamane, mercoledì 12 gennaio, un uomo di 50 anni, originario di Potenza, è stato assassinato in un’abitazione, sita in un’area che ospita delle persone in difficoltà economiche, nei pressi del depuratore di Misano Adriatico, in provincia di Rimini.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Macabra scoperta sulle sponde di un torrente: resti umani in un sacco dell’immondizia

A chiamare il numero unico per le emergenze, riporta la stampa locale e la redazione de Il Corriere della Sera, un residente della zona che avrebbe sentito delle urla provenire da una casa vicina. Dopo la segnalazione, sul posto si sono precipitati i carabinieri della stazione locale che, entrati nell’abitazione, avrebbero trovato il corpo ormai senza vita del 50enne.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scontro tra tre auto sulla statale: morto un uomo, cinque feriti

Il cadavere, scrivono i colleghi de Il Corriere della Sera, presentava delle evidenti ferite alla testa, circostanza secondo la quale si ipotizza che la vittima sia stata colpita con un oggetto contundente al capo, forse un bastone o una spranga di ferro. Scattate nell’immediato le indagini, i militari dell’Arma, alcune ore più tardi, hanno fermato un uomo di origine straniere che si ritiene possa essere il responsabile dell’omicidio. Quest’ultimo verrà interrogato nelle prossime ore dagli inquirenti.

Carabinieri
(Fortgens Photography – Adobe Stock)

Non si conoscono ancora con esattezza le dinamiche ed il movente del delitto, su cui stanno indagando i carabinieri, coordinati dalla Procura della Repubblica di Rimini. Al momento sembrerebbe essere esclusa la pista di una rapina o un furto culminati nel sangue.