Jeep urta monopattino elettrico: uomo finisce sull’asfalto e muore

Un uomo di 45 anni è morto lunedì pomeriggio a Mendola (Forlì) in un incidente stradale mentre era alla guida del suo monopattino elettrico.

Monopattino
(Pixel-Shott – Adobe Stock)

Nel pomeriggio di martedì, un uomo di 45 anni è morto in un incidente stradale avvenuto sulla provinciale 4 nel territorio di Meldola, nella provincia di Forlì-Cesena. Il 45enne, secondo le prime ricostruzioni, stava percorrendo la bretella del suo monopattino elettrico quando, urtato da una Jeep condotta da un 67enne, è caduto sull’asfalto. Dopo l’incidente, sul posto sono arrivati i soccorsi che hanno trasportato il 45enne in ospedale, dove purtroppo è arrivato già privo di vita.

Forlì, urtato da una Jeep cade dal monopattino elettrico: morto uomo di 45 anni

Ambulanza
(vbaleha – Adobe Stock)

Dramma nel pomeriggio di lunedì 11 gennaio a Meldola, comune della provincia di di Forlì-Cesena. Un uomo di 45 anni, Alex Altini, è deceduto in seguito ad un incidente stradale lungo la provinciale 4.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Precipita da una scala mentre lavora: idraulico perde la vita

Stando a quanto riporta la redazione de Il Corriere di Bologna, il 45enne era alla guida del proprio monopattino elettrico quando, all’altezza di una rotatoria, è stato urtato dallo specchietto di una Jeep, condotta da un 67enne. Un urto che ha fatto cadere la vittima sull’asfalto battendo la testa, ma di cui l’automobilista non si sarebbe accorto. Avvertito da un altro automobilista, il 67enne è tornato sui posto ed ha lanciato l’allarme.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Scontro tra tre auto sulla statale: morto un uomo, cinque feriti

In pochi minuti sono arrivati i sanitari del 118 a bordo di un’ambulanza e dell’elisoccorso. I soccorritori hanno trasportato d’urgenza in ospedale Altini, dove purtroppo i medici non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso, che sarebbe sopraggiunto durante la corsa verso il nosocomio per le gravissime ferite riportate.

Carabinieri
(RusskyMaverick- Adobe Stock)

Intervenuti anche i carabinieri che si sono occupati dei rilievi e stanno ora cercando di ricostruire la dinamica dell’incidente. Dai primi riscontri, scrivono i colleghi de Il Corriere di Bologna, pare che la Jeep fosse in fase di sorpasso quando ha urtato l’uomo alla guida del monopattino che era sprovvisto del caschetto.