“Gratta e Vinci”, sapete da dove nasce la fortuna? Il vero segreto per vincere facile

Vi siete mai chiesti dove nasce la fortuna dei “Gratta e Vinci” acquistati in tabaccheria? Ora si spiega tutto!

Gratta e Vinci dove nasce tutto
Gratta e Vinci (Instagram)

Al mondo esistono più di cento milioni di persone che tentano la fortuna affidandosi al gioco più comune e leggendario di sempre: il “Gratta e Vinci”.

Quante volte abbiamo sentito parlare di vincite stratosferiche e somme economiche da capogiro in grado di cambiare per sempre la vita del ‘giocatore’? L’altra faccia della medaglia invece vede scommettitori che hanno consumato stipendi interi pur di tentare di portare a casa la ricchezza insperata, senza successo.

Da quì nasce spesso la perplessità o il dubbio se questa tipologia di gioco da Lottomatica fosse soltanto un’illusione.

Nulla di più errato, è tutto vero! La storia del “Gratta e Vinci” nasce da un Paese molto lontano, in cui si nasconde un laboratorio di macchina dotato di un’intelligenza robotica speciale, in grado di produrre carta stampata e inchiostro e assemblare combinazioni vincenti tra i numeri

“Gratta e Vinci”, ecco da dove iniziano i sogni degli scommettitori

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da gratta e (forse)vinci (@gratta_e_forse_vinci)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —>>> “Cosa ti è successo?!”, Paola Turani mostra a tutti il cambiamento sconvolgente

Come dicevamo, il “Gratta e Vinci” è uno dei giochi rinvenibili all’interno dei Tabacchi, affiliati con le Agenzie di Lottomatica. La sua validità e trasparenza non è mai stata messa in discussione, al contrario dei detrattori o di coloro che dopo svariati tentativi di portare a casa il successo, abbandonano l’idea che il sogno possa tramutarsi in realtà.

Graffi, colorazioni sbiadite e caratteristiche obsolete di carta stampata sono soltanto frutto di malformazioni riscontrate durante il trasporto pubblico presso i vari punti adibiti alla vendita dei “Gratta e Vinci”.

Il responsabile dell’Industria internazionale della Lottomatica ci tiene a mettere i puntini sulle “i” e spiegare come e dove nasce un biglietto milionario. Siamo in America, nello stato del Florida, il luogo dove ha origine il vostro sogno più insperato.

E’ proprio lì che è ubicato un laboratorio, con all’interno una macchina robotica, circondata da mura blindate e 64 telecamere di sorveglianza. Un vero e proprio bunker sottoposto a misure di controllo ripetute per ben 54 volte prima di esporlo ai rischi.

Il sistema centrale della macchina non è collegato ad alcun dispositivo internet, per evitare contraffazioni o intercettazioni di hacker.

Siamo di fronte ad un “mostro sacro”, super intelligente nella produzione di carta stampata e combinazione casuale di numeri.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —>>> Amici 21, Arisa torna in studio. Rudy è geloso: “con il tuo partner di ballo…”

Gratta e Vinci dove nasce tutto
Miliardario (Instagram)

Ecco perchè le possibilità di trovare il “Gratta e Vinci” giusto sono davvero rarissime, nonostante il livello di produzione a livello internazionale tocca la soglia gli 11 miliardi di cartoncini multicolorati.