La grande leggenda della musica italiana ricoverata con urgenza in ospedale: è grave

Red Canzian ricoverato in ospedale, infezione gravissima a rischio setticemia: paura per l’ex bassista dei Pooh.

Pooh
Pooh – Instagram

Red Canzian è stato grande assente al debutto del suo spettacolo per gravi motivi di salute. L’artista, infatti, è stato ricoverato per una grave infezione cardiaca con il rischio setticemia.

Il settantenne, componente storico dei Pooh, è stato trasportato d’urgenza al Cà Foncello di Treviso e per questa ragione ha dovuto rinunciare ai suoi ultimi impegni di lavoro preoccupando, e non poco, i fans.

Il bassista trevigiano ha allertato tutti i suoi seguaci intervenendo con un messaggio alla fine dell’anteprima di “Casanova Opera Pop” al teatro Metropolitano di San Donà di Piave a  Venezia.

“Ho avuto un problema di salute – ha annunciato Red Canzian in collegamento telefonico – una brutta infezione che mi ha impedito di essere lì, questa sera, a gioire del debutto di questo spettacolo su cui ho lavorato tre anni e che il destino ha voluto togliermi, non so perché. È andata così”.

Messa da parte la delusione per quanto accaduto, ha aggiunto: “La cosa importante è che vi sia arrivato al cuore qualcosa di bello, vero, sincero e di onesto, come io e tutti i miei collaboratori abbiamo lavorato in questi tre anni”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——-> Valentina Ferragni come Emily in Paris: l’influencer ci insegna ad imitare 3 look super chic

Red Canzian: tutti gli impegni annullati

Il bassista non potrà prendere parte nemmeno alla prima che si terrà al teatro Malibran di Venezia il 21 gennaio. La data è sold out così come le altre date, sempre veneziane, del 22 e 23 gennaio, oltre a quelle di anteprima di San Donà di sabato 15 e domenica 16.

Lo spettacolo è tratto dal romanzo di Matteo Strukul “Casanova – La sonata dei cuori infranti” e il musicista lo ha prodotto assieme alla moglie Beatrix Niederwieser.

Proprio per questa occasione ha scritto oltre 2 ore di musica per 35 brani inediti, dei quali 29 cantati e 6 strumentali.

In un momento così delicato per Red Canzian, a mostrare affetto e vicinanza con un messaggio di solidarietà è stato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia: “Forza Red, riprenditi in fretta. Ti aspettiamo per festeggiare con ‘Casanova Opera Pop’, perché il tuo posto è lì: nel cuore della musica e della gente”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——-> “Verissimo”, Silvia Toffanin pietrificata da Paolo Bonolis: “questa cosa non la dovrei dire…”

Covid-19 Zaia presidente Veneto lockdown
Luca Zaia (Getty Images)

E infine ha concluso: “Il fatto che abbia lui stesso voluto dare la notizia diffondendo un video in qualche modo ci tranquillizza sulle sue attuali condizioni di salute. Ti aspettiamo a braccia aperte a deliziare la gente con la tua arte e con il tuo essere una bella persona, anche oltre la straordinaria bravura”.