Tragedia sui binari: pensionato morto investito da un Regionale

Il dramma si è consumato questa mattina, domenica, 16 gennaio, intorno alle ore 9:30: la vittima è un pensionato 70enne.

Tragedia sui binari: pensionato morto investito da un Regionale
Ambulanza (Getty Images)

Questa mattina, domenica 16 gennaio, una terribile tragedia ha sconvolto il comune di Portogruaro, Venezia. Il dramma si è consumato intorno alle 9:30, orario dell’investimento mortale di un pensionato, 70 anni, lungo la linea ferroviaria Venezia-Trieste. Stando a quanto riporta il notiziario locale Nuova Venezia, il tragico evento è avvenuto nel tratto tra San Stino di Livenza e Portogruaro, quando il Regionale ha travolto l’anziano signore, uccidendolo sul colpo.

NON PERDERTI ANCHE >>> Catanzaro, strangola la moglie e lo racconta al datore di lavoro: arrestato un uomo

Investimento mortale:
Paolo Gonella, 70 anni, non ce l’ha fatta

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lorena Turchetto (@lorenaturchetto)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Uomo arrestato per l’omicidio della suocera: la ricostruzione dell’accaduto

Questa domenica mattina, 16 gennaio, un pensionato di 70 anni ha perso la vita lungo la linea ferroviaria Venezia-Trieste. L’investimento mortale si è consumato intorno alle 9.30 nel tratto tra i comuni San Stino di Livenza e Portogruaro, Venezia. Circostanze e dinamiche dell’incidente sono ancora ignote. Il quotidiano locale Nuova Venezia suggerisce la probabilità del suicidio mentre le ricostruzioni riportate da Leggo bollano l’evento come una fatalità conseguente all’inosservanza della vittima. Secondo le dichiarazioni della Polizia ferroviaria citate dal quotidiano gratuito italiano, il pensionato Paolo Gonella, 70enne residente nella frazione di Summaga, si sarebbe esposto oltre la sbarra per controllare l’arrivo del treno; in seguito, la tragedia sui binari.

Stando alle dinamiche riportate dal notiziario, il malcapitato non si sarebbe accorto del sopraggiungere del Regionale in prossimità del passaggio a livello di Noiari di Summaga. Investito e catapultato a una quarantina di metri dall’impatto, il 70enne non ce l’ha fatta. Vani i tentativi di soccorso. Accorsi sul posto sia l’Autorità giudiziaria sia le forze dell’ordine per avviare gli accertamenti del caso. L’investimento mortale ha provocato la cancellazione complessiva di 6 treni mentre altri 3 convogli hanno accumulato ritardi fino a 90 minuti; altri sono stati sostituiti dai mezzi alternativi. La circolazione ferroviaria è tornata alla normalità verso le 13:00.

Stando a quanto riferisce Leggo, all’origine della tragedia vi sarebbe la disabilità del pensionato.

Tragedia sui binari: pensionato morto investito da un Regionale
Ambulanza (Getty Images)

Disabile per un problema di udito, il pensionato non si sarebbe accorto dell’arrivo del Regionale.