Come risparmiare in cucina? I consigli per controllare le spese di casa

Scopriamo i comportamenti più responsabili da adottare per risparmiare nella gestione quotidiana della cucina in vista dei prossimi aumenti delle spese in bolletta.

cucina
(Rudy and Peter Skitterians – Pixabay)

Esistono alcuni semplici trucchi per risparmiare soldi ed energia anche tra le mura di casa, soprattutto nell’ambiente della cucina. È il luogo della convivialità per eccellenza, lo spazio in cui utilizziamo con frequenza elettrodomestici e sperimentiamo nuove pietanze e manicaretti. È fondamentale, perciò, porre attenzione anche alle più semplici operazioni di preparazione dei cibi, in modo da ottimizzare i tempi e moderare il consumo di luce e gas. Vi mostriamo come sia facile controllare le spese di casa e risparmiare allo stesso tempo!

I suggerimenti da adottare in cucina per risparmiare sulle spese di luce e gas

Pentola
(Stefano Ferrario – Pixabay)

Gli elettrodomestici fanno parte ormai del nostro vivere quotidiano. E’ indispensabile, però, che siano di ultima generazione, cioè con l’indicazione di classe energetica A+++. Questo permetterà di ridurre decisamente i consumi annui e impattare meno sulla bolletta di ciascuna famiglia.

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Blue Monday, manda via la malinconia prenotando un viaggio. Dove si va?

Se per il frigo e il congelatore è bene non alzare troppo la temperatura interna, per il forno può essere utile sapere che il preriscaldamento è pressochè inutile in molti casi, in quanto i nuovi apparecchi possono raggiungere la temperature desiderata in poco tempo. Anche l’utilizzo di attrezzi manuali, come la grattugia e il passaverdura a manovella, si dimostreranno dei validi alleati in cucina, pratici ed economici. Non è sempre necessario affidarsi alla tecnologia, i vecchi metodi funzionano ancora molto bene!

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI >>> Addolcitore d’acqua, serve davvero in casa? Tutte le risposte alle tue domande

Perfino la preparazione dei cibi può essere fatta senza sprechi. Fondamentale, infatti, è l’utilizzo del coperchio su pentole e padelle che farà dimezzare i tempi di cottura con conseguente risparmio di gas e la cottura al vapore, una tecnica molto salutare piuttosto usata in cucina che consente di cuocere più cibi su di un unico fornello in tempi davvero  rapidi.

Cucina
(ErikaWittlieb – Pixabay)

Un ultimo trucco riguarda il riscaldamento degli alimenti che, se conservati in frigorifero, potranno essere sistemati a temperatura ambiente un’ora prima della preparazione, in modo da ridurre i tempi di cottura e quindi la spesa in bolletta.