Sparatoria in pieno giorno: ladro in fuga ferisce due poliziotti

Un agente con ferite lievi alla mano; l’altro, colpito al costato, è stato trasferito d’urgenza in ospedale per il ricovero in codice rosso.

Taranto, sparatoria in pieno giorno: ladro in fuga ferisce due poliziotti
Polizia (Getty Images)

Sparatoria in pieno giorno a Taranto. Secondo i primi elementi riportati da Tgcom 24, i colpi di pistola sono esplosi questo sabato 22 gennaio dalla vettura di un ladro in fuga, inseguito dalla polizia. Gli spari hanno ferito due agenti: uno dei poliziotti ha riportato ferite lievi a una manto mentre l’altro, colpito al costato, è stato trasferito d’urgenza all’ospedale per il ricovero in codice rosso. Il ricercato ha poi tentato di fuggire a piedi, ma è stato fermato e arrestato dopo un centinaio di metri. L’area è stata transennata e interdetta al traffico per accelerare le operazioni di indagine: sull’asfalto sono stati rinvenuti alcuni bossoli.

NON PERDERTI ANCHE >>>  Auto finisce in una scarpata: muoiono tre giovani ragazzi

La ministra Luciana Lamorgenese: “solidarità e vicinanza agli agenti della Polizia di Stato…”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Il Sole 24 ORE (@ilsole_24ore)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Incidente mortale tra moto e scooter: morto ragazzo di 17 anni

L’apertura del fuoco è avvenuta in pieno giorno sotto gli occhi increduli dei passanti. Stando a quanto si apprende dalla fonte ufficiale, la sparatoria è esplosa in prossimità di un bar ubicato in viale Magna Grecia, nella zona centrale della città di Taranto. In manette il ladro ed aggressore Pantaleo Varallo, ex guardia giurata di 42 anni, il cui volto era già noto alle forze dell’ordine. Le dinamiche riportate dai principali notiziari italiani raccontano l’invio della segnalazione da parte di una concessionaria locale a seguito del furto di una vettura da parte del truffatore: dopo un acceso diverbio con un dipendente, il malvivente sarebbe fuggito a bordo di un veicolo provato nel punto vendita e in seguito portato via con sé insieme alle chiavi del mezzo.

La chiama è stata inviata in mattinata, intorno alle 11:30. Immediato l’intervento della polizia, ma gli agenti sono stati colti alla sprovvista: l’aggressore è sceso dall’auto aprendo il fuoco contro i due ufficiali in servizio: uno ferito lievemente; l’altro in maniera grave, ma non in pericolo di vita. Entrambe le vittime dello scontro a fuoco sono state trasferite dalle ambulanze del 118 all’ospedale Santissima Annunziata, dove il poliziotto gravemente ferito è stato ricoverato in codice rosso. Secondo le dinamiche riportate da Tgcom 24, i colpi esplosi dalla pistola del ladro hanno infranto sia il vetro del parabrezza sia quello del finestrino lato guida della vettura di servizio della squadra di polizia.

Taranto, sparatoria in pieno giorno: ladro in fuga ferisce due poliziotti
Polizia (Getty Images)

La ministra Luciana Lamorgese ha espresso solidarietà e vicinanza agli agenti e ha ringraziato “ancora una volta gli uomini delle Forze di polizia per la dedizione e la professionalità con cui svolgono la loro attività quotidianamente per garantire l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini, anche mettendo a rischio la loro incolumità personale.”