Rudy Zerbi umiliato da un allievo del programma: scoppia il caos ad “Amici”

Caos nella casetta di Amici di Maria De Filippi: dopo una sfida proposta dal professore Rudy Zerbi, l’allievo è tornato dai suoi compagni più furioso che mai

Amici
Amici (screenshot video)

Scoppia la polemica e il caos nel programma di Amici di Maria De Filippi. La scorsa settimana è arrivato un nuovo cantante, Calma, che è entrato ufficialmente a far parte della scuola. Dopo averlo sentito cantare, Alex ha confessato ai suoi amici di non aver capito il senso della sua entrata a poche settimane dall’inizio del serale, anche perché secondo lui non è più bravo di nessuno degli attuali cantanti in gara. Dopo le sue parole, Rudy Zerbi ha deciso di mettere in sfida Alex contro il nuovo arrivato.

Rudy Zerbi umiliato da Alex ad Amici: scoppia il caos in casetta ma anche sul web

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE-> Stefano De Martino, il rimpianto più grande della sua vita: “Mi ha amato tantissimo, ma…”

La sfida ha avuto luogo durante la puntata di ieri, dove i due hanno cantato un cavallo di battaglia di Calma. A vincere è stato proprio quest’ultimo. Alex è tornato in casetta dicendo di averlo previsto, anche perché sarebbe stato assurdo vincere contro di lui dal momento che quello non era il suo genere musicale.

Poi ci ha tenuto a precisare di non aver imparato la lezione che ha cercato di insegnargli Rudy: lui ha intenzione di difendere quelle che sono le sue opinioni e i suoi pensieri. E riguardo al rimprovero sulle parole che fanno male, non comprende cosa quello che ha detto abbia di diverso dalla classifica che è stato chiesto loro di fare, dove è finito ultimo Albe che ci è rimasto davvero molto male.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE-> “Amici”, Gerry Scotti scoppia in lacrime e blocca la diretta: “Non riesco a parlare”

Rudy Zerbi
Rudy Zerbi (instagram)

Effettivamente il ragionamento di Alex non fa una piega, e il suo sfogo avrà certamente delle conseguenze: Rudy non starà certamente zitto dopo tutte le cose che ha detto l’allievo di Lorella Cuccarini.