Agghiacciante rinvenimento: un uomo e una donna ritrovati morti in un’auto

Proseguono le attività di inchiesta per ulteriori accertamenti sul caso di Biella: avanza l’ipotesi dell’omicidio-suicidio.

Agghiacciante rinvenimento: un uomo e una donna ritrovati morti in un'auto
Polizia (Getty Images)

Agghiacciante rinvenimento in provincia di Biella, in Piemonte. L’orribile scoperta è avvenuta in un’area verde nei pressi del comune di Cossato, dove un uomo e una donna sono stati ritrovati senza vita all’interno di un’automobile. Stando a quanto si apprende dal Giorno, le due vittime, sulla settantina, erano marito e moglie: si chiamavano Walter Condò e Albertina Creola.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Perde il controllo dell’auto e si schianta contro un albero: muore ragazzo di 21 anni

Sul posto i carabinieri per i rilievi balistici: avanza l’ipotesi dell’omicidio-suicidio

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Davide Lanza (@davidelanzaph)

NON PERDERTI ANCHE >>> Auto finisce in un canale: giovane educatrice scolastica trovata morta

L’agghiacciante scoperta è avvenuta questo mercoledì, 26 gennaio. Al momento le autorità locali non forniscono ulteriori informazioni, se non l’età delle vittime e la pista prevalente avanzata dagli investigatori. I cadaveri appartengono a una coppia di anziani: lui, Walter Condò di 70 anni, lei, Albertina Creola di 69. Secondo i primi elementi riportati dai principali media italiani, si tratterebbe di un caso di omicidio-sucidio, probabilmente innescato da un periodo di fragilità e solitudine che stava vivendo la coppia. Stando alle ricostruzioni citate dai notiziari locali, l’uomo avrebbe sparato alla donna prima di togliersi la vita con la stessa arma del delitto.

L’agghiacciante scoperta è avvenuta in prossimità della località di Cossato; precisamente in un’area boschiva del comune in provincia di Biella. L’anziana coppia è stata rinvenuta senza vita a bordo del veicolo. La segnalazione è partita da un contadino locale. Il conducente stava transitando sulla superstrada quando ha notato la vettura abbandonata lungo una via sterrata. Stando a quanto precisano le fonti ufficiali, non risulta che le vittime avessero dei figli. Sul logo sono accorsi i carabinieri per i rilievi balistici, l’autopsia dei corpi sarà programmata nei giorni seguenti.

Agghiacciante rinvenimento: un uomo e una donna ritrovati morti in un'auto
Polizia (Getty Images)

Proseguono le indagini per ulteriori accertamenti sul caso: per ora l’ipotesi più verosimile riguarda la pista dell’omicidio-suicidio; un terribile gesto probabilmente scoppiato al culmine di un periodo di fragilità e dissapori all’interno dell’anziana coppia.