Charlene di Monaco, il dramma continua: le sue condizioni preoccupano, sofferenza nel principato

Continua a preoccupare la delicata situazione di Charlene di Monaco. Risvolti bui per la principessa e i suoi figli hanno accompagnato questi giorni: grande tristezza nel principato.

Charlene di Monaco: continua il dramma
Charlene di Monaco (Getty image)

Preoccupazione e malinconia sono i sentimenti che hanno avvolto Palazzo Grimaldi in questi giorni. La goccia che ha fatto traboccare il vaso è stato l’abbraccio dei principini di Monaco, i gemellini Jacques e Gabriella, con cui si è steso un velo di tristezza sul principato durante la tradizionale festa di Santa Devota, patrona di Montecarlo.

I figli di Alberto, di soli 7 anni, hanno preso parte alle celebrazioni senza la mamma Charlene, costretta ancora a restare tra le mura della sua stanza, presso la clinica svizzera in cui è ricoverata ormai da settimane. 

Proprio qui hanno potuto rivederla a Natale dopo mesi di lontananza. Lo scorso anno l’ex nuotatrice ha trascorso infatti molto tempo in Africa, suo continente natale, affrontando una misteriosa malattia.

Dall’ipotesi di gravi problematiche otorinolaringoiatriche, a causa di un presunta caduta e conseguenti interventi, negli ultimi giorni si è diffuso lo scenario di come sia colpita dalla sindrome di Rebecca, psicopatologia inerente una gelosia retroattiva e possessiva. 

Tra indiscrezioni e continui colpi di scena, con Alberto finito nel mirino per un presunto tradimento con una fiamma di origini brasiliane, i gemellini della coppia stanno subendo questa pesante situazione

Charlene di Monaco sofferente: preoccupazione nel principato

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Brad Pitt: la rara condizione di cui soffre e che lo mette seriamente in imbarazzo

Da quando Charlene di Monaco è ko a causa delle sue problematiche di salute, a farne le veci è stata la cognata Carolina. Anche se tra le due non scorre buon sangue, la sorella di Alberto si sta prendendo cura dei gemellini. Durante la festa di Santa Devota si è mostrata al loro fianco, ma questo non sembra bastare.

I piccoli spaventati dalla fiammata, prevista sul finale delle celebrazioni, si sono protetti l’uno con l’altra avvolgendosi in un tenerissimo abbraccio. Un simbolo di quanto il loro legame sia forte e come stiano affrontando il difficile periodo dandosi forza reciprocamente. 

Lontani dalla loro mamma, non hanno potuto festeggiare neanche il suo compleanno. Due giorni fa la moglie di Alberto ha spento 44 candeline nella clinica dove sta soggiornando a un costo di ben 130 mila euro a settimana, cifra sborsata dal marito. 

Un triste compleanno per la principessa, trascorso tutta sola in una condizione inaspettata. Secondo le indiscrezioni sarebbe molto dimagrita, tanto che peserebbe solo 46 kg.

Condizione che sta preoccupando sempre più il principato e soprattutto Alberto, desiderio di riaverla a Palazzo, accanto ai loro figli ormai afflitti nel profondo per questa distanza prolungata. 

I ricordi dei compleanni felici trascorsi dalla 44enne insieme alla sua famiglia sono lontani e ormai rimane solo l’ansia per le sue condizioni che la vedono sempre più debole e in difficoltà a nutrirsi, consumando principalmente alimenti liquidi.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE > Adriano Celentano, Claudia Mori ammette la colpa e lo difende: “Non mi stavo…”

Charlene di Monaco: continua il dramma
Charlene di Monaco (Getty image)

A supportare la famiglia in questo delicato momento anche Andrea Casiraghi, nipote di Alberto finito al centro dei rumors. Il giovane sarebbe stato avvistato da un testimone in Svizzera, forse nell’intento di riportare la principessa a Monaco. Intanto sale l’insofferenza a Palazzo Grimaldi per la costante fuga di notizie su Charlene, da mesi nel ciclone dei media.