Sanremo 2022, “Sei tu”: il significato della canzone di Fabrizio Moro

Il cantautore romano torna sul palco dell’Ariston dove presenta il suo nuovo brano. Vi sveliamo il testo e il significato.

fabrizio moro sanremo 2022
Fabrizio Moro (screenshot Instagram)

Grande ritorno quello di Fabrizio Moro al ”Festival di Sanremo” dove è stato un grande protagonista negli anni.

E’ proprio dal palco dell’Ariston che spicca il volo, nell’ormai lontano 2007, quando con il brano ”Pensa”, dedicato ai caduti della mafia, trionfa tra le ”Nuove Proposte” e viene travolto da un successo incredibile e inaspettato.

Nel 2018, vince anche nella sezione big, in coppia con il suo amico e collega Ermal Meta con il brano ”Non mi avete fatto niente”.

Torna questa volta con un brano meno impegnato ma come sempre intenso, dedicato all’amore.

Testo e significato di “Sei tu”

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabrizio Moro (@fabriziomoropage)

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——-> Sanremo 2022, chi è Giovanni Truppi: età, carriera e profili social

Il brano di Fabrizio Moro presentato al ”Festival di Sanremo” sarà contenuto nel disco “La mia voce“, che uscirà in concomitanza con la quarta serate della kermesse canora.

Il testo è dedicato a un amore importante che ha cambiato la vita di Fabrizio Moro.

“L’ho scritta per una persona che in questo momento così surreale e complicato, mi ha salvato dalla parte più brutta di me stesso, dai mostri della depressione”, con queste parole Moro ha voluto fare una dedica alla donna che ora è al suo fianco.

Non siamo abituati a vedere questo lato del cantautore romano dove rivela i sentimenti più autentici, nei confronti della sua compagna e si mette completamente a nudo.

TESTO: “SEI TU”

Sei tu che dai origine a quello che penso
La distanza compresa fra me e l’Universo
Il motivo per cui la mia vita è cambiata
Sei tu che hai visto i miei sbagli ma non l’hai giudicata
E sei tu quel confine fra il giorno e la notte
Dove io mi nascondo con le mie mani rotte
Che continuo a scagliare su un muro che non cade giù
Ma la forza che sento dentro ad ogni sospiro imperfetto
Sei tu
Che attraversi il mio ossigeno quando mi tocchi
Sei tu
Il mondo che passa attraverso i miei occhi
E sei tu che mi inietti nel sangue il destino
E accompagni i miei passi come fossi un bambino
Sei la cosa più bella che ho sempre difeso
E hai sconfitto i miei dubbi quando io mi ero arreso
Che ci vuole una forza incredibile per dire buongiorno
Mentre provi a vagare fra te e chi sta intorno
Mi hai visto credere in me e poi non crederci più
Ma l’insistenza di esistere appesi ad un filo sottile
Sei tu
Che attraversi il mio ossigeno quando mi tocchi
Sei tu
Il mondo che passa attraverso i miei occhi
Oggi è un giorno per credere in te
Oggi lasciami senza parole
Voglio vivere i sogni che ho fatto anche se
Hai deciso di essere altrove
Oggi è un giorno per credere in te
Oggi lasciami senza parole
Prendi ancora se vuoi la mia rabbia in affitto
La distanza fra un uomo che ha vinto ed un uomo sconfitto
Sei tu
Che attraversi il mio ossigeno quando mi tocchi
Sei tu
Il mondo che passa attraverso i miei occhi
Sei tu
Il mondo che passa attraverso i miei occhi
Sei tu

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE ——->  Sanremo 2022, chi è Sangiovanni: età, carriera e profili social del concorrente

fabrizio moro sanremo 2022
Fabrizio Moro (screensho instagram)

“L’amore è l’unica via d’uscita, sempre, per tutti…”, ha concluso l’artista con la profondità che da sempre lo contraddistingue e che l’ha reso grande.