Covid-19, morta bimba di soli due anni: colpita dal virus nei giorni scorsi

Nella notte è morta all’ospedale Bambino Gesù di Roma la bimba calabrese di 2 anni colpita dal Covid-19 nei giorni scorsi.

Ambulanza
(Lionello Rovati – Adobe Stock)

Non ce l’ha fatta la bambina calabrese di 2 anni ricoverata in ospedale dopo essere stata colpita dal coronavirus. La piccola era stata portata in pronto soccorso dai genitori, ma i medici, considerato l’aggravarsi delle condizioni, hanno disposto il trasferimento d’urgenza al Bambino Gesù di Roma, dove era arrivata ieri. Purtroppo gli sforzi dei sanitari non sono serviti a nulla: nella notte il cuore della bimba ha smesso di battere.

Covid-19, morta la bimba di due anni ricoverata al Bambino Gesù di Roma

Coronavirus
(Getty Images)

La scorsa notte, tra sabato 29 e domenica 30 gennaio, è morta all’ospedale Bambino Gesù di Roma Ginevra, la piccola di 2 anni di Mesoraca (Crotone) colpita dal Covid-19.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giallo della Vigilia di Natale, la svolta: arrestata una giovane per omicidio

La bimba, riportano alcune testate locali e la redazione di Fanpage, venerdì era stata portata in ospedale dai genitori dopo aver accusato problemi respiratori e febbre. I medici, costatata la positività della bambina e le sue condizioni, hanno disposto il trasferimento il nosocomio Pugliese Ciaccio di Catanzaro. L’aggravarsi del quadro clinico, alcune ore più tardi, ha costretto i sanitari ad un nuovo trasferimento presso il Bambino Gesù di Roma, dove è arrivata a bordo di un aereo militare atterrato a Ciampino.

I medici della Capitale hanno provato a salvare la vita di Ginevra in tutti i modi, ma ogni tentativo è stato vano. Nella notte è sopraggiunto il decesso che ha gettato nello sconforto i familiari.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Precipita con la mountain-bike in un dirupo: uomo muore sotto gli occhi degli amici

Sotto choc la comunità di Mesoraca che, appresa la notizia, si è stretta al dolore della famiglia. Tra i messaggi di cordoglio apparsi sui social anche quello dell’Amministrazione Comunale. “È volata in cielo – si legge sulla pagina Facebook del Comune di Mesoraca- una piccola creatura di appena due anni, bella, raggiante e dal sorriso meraviglioso. Sarai un angelo meraviglioso Ginevra, nel giardino dei piccoli angeli”.

Ospedale
(mspark0 – Pixabay)

Il sindaco Annibale Parise, si chiude il post, attraverso un’ordinanza, proclamerà il lutto cittadino nel giorno dei funerali della bimba.