Incendio in casa, muoiono due bambini: erano fratello e sorella

Tragedia a Fabbrico, provincia di Reggio Emilia. Due fratellini di 7 e 8 anni sono deceduti in seguito a un incendio sviluppatosi nella loro abitazione. Le cause dell’incidente

Incendio Reggio Emilia Fabbrico
Incendio (Getty Images)

Una tragedia d’immani proporzioni si è verificata la scorsa sera a Fabbrico, in provincia di Reggio Emilia. Due fratellini di 7 e 8 anni sono deceduti in seguito a un incendio sviluppatosi nella loro abitazione situata in via Matteotti.

A dare l’allarme è stata la madre delle giovanissime vittime. Sul posto sono intervenuti tempestivamente i vigili del fuoco e i soccorsi sanitari. Purtroppo la gravità della situazione non ha lasciato scampo ai due poveri bambini.

Fabbrico, due bambini muoiono a causa di un incendio divampato nella loro abitazione

Incendio Reggio Emilia Fabbrico
Vigili del fuoco (Instagram)

Poco prima delle ore 22 di ieri, 29 Gennaio 2022, nel centro del comune di Fabbrico (Provincia di Reggio Emilia) si è sviluppato un incendio in un’abitazione di via Giacomo Matteotti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Naufragio al largo della Florida, 39 dispersi: si sospetta il traffico di esseri umani

All’interno, precisamente al primo piano, erano presenti due bambini di origini pakistane (fratello e sorella) rispettivamente di 8 e 7 anni. La madre, invece, in quel momento si trovava nel cortile esterno.

É stata lei a lanciare l’allarme in seguito a un’esplosione probabilmente innescata da un malfunzionamento di un termoconvettore a gas. Le fiamme si sono propagate velocemente e per i piccoli non c’è stata alcuna via di fuga.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Naufragio al largo della Florida, 39 dispersi: si sospetta il traffico di esseri umani

Sono intervenute quattro unità dei Vigili del fuoco di Guastalla e Reggio Emilia. Giunto a supporto anche un elisoccorso da Bologna insieme, ovviamente, agli altri operatori sanitari allertati dal 118.

Fuori pericolo i genitori che sono risultati leggermente intossicati. I corpi dei due figlioletti sono adesso a disposizione della Procura di Reggio Emilia che si occuperà delle indagini insieme ai carabinieri di Fabbrico e Guastalla.

Incendio Reggio Emilia Fabbrico
Vigili del fuoco (ChiccoDodiFC – Adobe Stock)

L’abitazione è completamente distrutta. I genitori disperati delle piccole vittime, insieme ad altri due figli minorenni che non erano presenti al momento della tragica fatalità, sono stati accolti temporaneamente da vicini e amici, loro connazionali.