Scontro frontale tra due auto: morta una ragazza, quattro feriti

Una ragazza di soli 18 anni è morta in un violento incidente stradale registratosi ieri sera, domenica 30 gennaio, a Lucca: rimaste ferite altre 4 persone.

Una tragedia quella registratasi ieri, domenica 31 gennaio a Vaccoli, frazione di Lucca sita sulla via che collega Pisa a San Lorenzo. Un incidente frontale tra due veicoli che non ha lasciato scampo ad una ragazza di soli 18 anni morta a seguito del violento impatto dopo il trasporto in ospedale.

Ambulanza
(Yuri Bizgaimer – Adobe Stock)

Altre quattro persone sono rimaste ferite, di cui due gravemente. Le autorità sono adesso a lavoro per cercare di ricostruire la dinamica dell’evento ed accertare eventuali responsabilità.

Lucca, tragico incidente stradale: morta ragazza di 18 anni e ferite altre 4 persone

Polizia
(scorcom – Adobe Stock)

Erano le 21:30 di ieri, domenica 31 gennaio, quando a Vaccoli, frazione di Lucca sita sulla via che collega Pisa a San Lorenzo, si è registrata una vera e propria tragedia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Spaventoso incidente in autostrada: morte due giovani cugine, gravi due bimbe

Stando a quanto riportato da Il Corriere della Sera, due auto si sarebbero scontrate frontalmente. L’impatto è stato violentissimo ed una ragazza di soli 18 anni ha perso la vita. La vittima Rebecca Cucchi avrebbe riportato gravissime lesioni. Nonostante il repentino intervento del 118 ed il trasporto presso l’ospedale San Lucca di Lucca, per la ragazza non ci sarebbe stato nulla da fare. Il suo cuore avrebbe smesso di battere poco dopo l’arrivo al nosocomio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Raggiunto da un colpo di fucile: uomo muore durante battuta di caccia

Secondo una prima ricostruzione pare che una Volkswagen Polo su cui viaggiavano 4 persone, tra cui Rebecca, si sarebbe scontrata contro una Mercedes che procedeva nel senso opposto di marcia. Il bilancio ha visto, quindi, una vittima e quattro feriti, due dei quali ricoverati adesso in gravissime condizioni.

All’esito del sinistro, riferiscono i colleghi de Il Corriere della Sera, il traffico è stato bloccato per diverse ore al fine di consentire le operazioni di rilievo e per prestare soccorso a tutti i coinvolti nell’incidente. Le autorità stanno proseguendo con le indagini di rito per cercare di comprendere l’esatta dinamica dell’incidente e soprattutto per accertare eventuali responsabilità.