Sanremo 2022, “Apri tutte le porte”: il significato della canzone di Gianni Morandi

Il cantante di Monghidoro torna protagonista sul palco dell’Ariston dopo 22 anni con la canzone scritta dal suo collega e amico Jovanotti. 

Gianni Morandi non ha bisogno di presentazioni, torna sul palco dell’Ariston dopo 22 anni da protagonista tra i 25 artisti in gara.

Il celebre cantante ha anche condotto la kermesse canora nel 2011, insieme a Belen Rodriguez, Elisabetta Canalis e il duo comico Luca e Paolo.

gianni morandi sanremo 2022
Gianni Morandi (getty images)

Presenterà il brano “Apri tutte le porte” scritto dal suo collega e amico Jovanotti. L’artista di Cortano lo contattò quando Morandi era in ospedale dopo l’incidente avuto alla mano lo scorso anno, causato da un piccolo rogo nel suo giardino.

Un brano serio, ben arrangiato che ricorda un R&B stile ‘Blues Brothers’.

“Vado con entusiasmo. La musica mantiene tutti giovani, dalla Zanicchi a Blanco. Cercherò di trasmettere qualcosa”, ha spiegato l’intramontabile artista emiliano.

Testo e significato di “Apri tutte le porte”

gianni morandi sanremo 2022
Gianni Morandi (getty images)

Gianni Morandi ha spiegato il significato del suo brano: “E’ una canzone di speranza, con un arrangiamento e una grande carica. Mi piaceva fare un pezzo divertente e ritmico“.

Si tratta di un vero e proprio inno alla vita, un brano ricco di speranza ed entusiasmo.

La canzone è stata prodotta da Mousse T, un musicista di origine turche che affiancherà il cantante all’Ariston come direttore d’orchestra.

TESTO: “APRI TUTTE LE PORTE”

A forza di credere che il male passerà
Sto passando io
E lui resta
Mi devo trascinare presto fuori di qua
Dai miei pensieri pigri nella testa
Fare qualcosa
Oppormi all’inerzia e alla sua forza
Che rammollisce il corpo mio da dentro
Mantenendo rigida la scorza
Ogni giorno mi sveglio e provo
A dire questo è un giorno nuovo
Se funziona o no non lo so forse sì
Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole
L’abitudine è una brutta bestia
Un parassita che lentamente infesta
Tutto quanto fino a prendere il potere
E non riesci più a reagire
Ogni giorno mi sveglio e provo
A dire questo è un giorno nuovo
Lo esplorerò
Partendo da ora e da qui
Vai così vai così vai così vai così
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Gioca tutte le carte
Fai entrare il sole
Stai andando forte
Apri tutte le porte
Brucia tutte le scorte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
Apri tutte le porte
Fai entrare il sole
E quando il sole non c’è
Lo cerco dentro di me
Se tu mi guardi una volta
Mi basta per ore
E quando il sole va via
Se tu mi fai una magia
Sento tornare l’amore
Amore amore