Sanremo 2022, “Ora e qui”: il significato della canzone di Yuman

E’ il terzo cantante uscito da ”Sanremo giovani” e presenta sul palco dell’Ariston il suo brano tra i 25 artisti in gara. Scopriamo di cosa parla.

yuman sanremo 2022
Yuman (screenshot Instagram)

Giovanissimo cantautore che debutta davanti al grande pubblico sul palco più prestigioso d’Italia.

Yuman è il terzo artista uscito da “Sanremo giovani” e vuole farsi conoscere con il brano ”Ora e qui”.

Il suo vero nome è Yuri, ha 26 anni, papà originario di Capo Verde e mamma romana.

Ha suonato in Gran Bretagna e Berlino prima di approdare sul palco dell’Ariston e nei suoi brani si sentono le influenze di chi ha viaggiato molto e fuso diversi generi musicali.

“Per me andare a Sanremo è come in un videogioco trovare subito il cattivo dell’ultimo livello partendo dal primo. Sento una grande responsabilità, anche perché voglio onorare quella che è stata la scelta di Amadeus di portarmi fino a qui”, ha dichiarato.

Testo e significato di “Ora e qui”

yuman sanremo 2022
Yuman (screenshot instagram)

La sua voce è calda e avvolgente e in una canzone dai toni soul, la sfrutta al meglio.

“Ora e qui” racconta il periodo in cui il protagonista esce da un momento difficile caratterizzato da notti insonni e un elenco di progetti che non sono stati rispettati, fin quando è arrivato il momento in cui finalmente sta bene.

TESTO: “ORA E QUI”

C’è una strada, tutta curve, tra il cuore e la testa
Senza mappe, scorciatoie, o un’area di sosta
A perdersi, io lo so bene, basta niente, come in mare
Ma quando stavo per arrendermi, mi hai insegnato a respirare.
Ora e qui, finalmente io
Riesco a dire che sto bene, se trema un po’ la voce
Mi fermo e mi godo la luce, anche fosseun istante, sì.
Ora e qui, riesco a crederci
Grido forte che sto bene, domani poi, si vede
Questo è solo l’inizio del viaggio: mi piace,
Vieni con me.
Quante liste impolverate dai miei prima o poi
Notti appese a uno schermo, a fare le sei… le sei!
A vivere in un film che so a memoria, rinchiuso in un finale sempre uguale
Ma poi mi hai detto: guarda là fuori, lo so che hai paura,
Cadrai, ti farai male, ma è così se vuoi volare e.
Ora e qui, finalmente io
Riesco a dire che sto bene se trema un po’ la voce
Mi fermo e mi godo la luce, anche fosse un istante, sì.
Ora e qui, riesco a crederci
Grido forte che sto bene, domani poi, si vede
Questo è l’inizio del viaggio e mi piace,
Resta con me.
Ehi, ehi…
Partiamo anche adesso, dai!
Hai tenuto insieme il mio mondo, combattuto per due, vedrai.
Ora tocca a me, dimostrarti che
Voglio dire noi
Voglio dirlo più forte
Ancora più forte
Ancora una volta, sì.
Ora e qui, finalmente io
Riesco a dire che sto bene, se trema un po’ la voce
Mi fermo e mi godo la luce, anche fosse un istante, sì.
Ora e qui, riesco a crederci
Grido forte che sto bene, domani poi, si vede
Questo è l’inizio del viaggio e mi piace,
Resta con me.